F1 | Renault, Abiteboul: “I pit stop uno dei principali problemi di quest’anno”

Il Managing Director individua nei cambi gomme una delle aree più deboli, e ammette: "Stiamo ristrutturando l'organizzazione per il 2018"

F1 | Renault, Abiteboul: “I pit stop uno dei principali problemi di quest’anno”

Il processo di ristrutturazione in corso ad Enstone coinvolgerà un aspetto poco citato in Formula 1: ovvero quello dei pit stop. La Renault, quest’anno, si è classificata al nono e penultimo posto nella speciale classifica del “DHL Fastest Pit Stop Awards”, la graduatoria che, sullo stesso modello di punteggio delle classifiche mondiali, stabilisce ad ogni GP i cambi gomme più rapidi. Nel 2017, solo la Sauber ha fatto peggio della Renault: I pit stop sono stati uno dei due principali problemi della squadra quest’anno, insieme all’affidabilità” – ha ammesso Cyril Abiteboul, Managing Director della scuderia francese. “Questa è una delle aree su cui ci focalizzeremo in inverno: stiamo ristrutturando l’organizzazione per concentrarci su questo. Il dado ruota per il prossimo anno è già stato progettato, non vogliamo vedere più niente di tutto ciò”.

Oltre agli annosi, e ormai noti, problemi di affidabilità, la Renault avrà dunque un’altra gatta da pelare per il 2018: con l’obiettivo di garantire a Nico Hulkenberg e Carlos Sainz un’annata soddisfacente sia in pista, che ai box.

Federico Martino

F1 | Renault, Abiteboul: “I pit stop uno dei principali problemi di quest’anno”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati