F1 | Brawn: “Il personale del paddock farà test ogni due giorni”

"Saremo in grado di fornire un ambiente sicuro"

Formula 1 e FIA stanno lavorando per valutare le misure necessarie per la sicurezza di tutti
F1 | Brawn: “Il personale del paddock farà test ogni due giorni”

Il direttore sportivo, in un’intervista concessa a Sky Sports Uk, ha parlato delle misure che verranno messe in campo per assicurare l’inizio della stagione, previsto per il prossimo 5 luglio con il Gran Premio d’Austria.

“Stiamo collaborando con la FIA che sta mettendo insieme un’ottima struttura per ciò di cui abbiamo bisogno. Tutti nel paddock faranno dei test e dovranno avere un’autorizzazione per poter entrare. E poi ogni due giorni faranno altri controlli, di sicuro utilizzeremo la stessa procedura per tutte le gare europee. Ci saranno delle restrizioni anche per le persone che si muovono all’interno del paddock. Non possiamo avere personale a distanza sociale, quindi dobbiamo creare un ambiente che sia effettivamente una piccola bolla di isolamento. I team rimarranno all’interno dei propri gruppi. Non si mescoleranno con le altre squadre e rimarranno nei loro hotel; non ci saranno motorhome”.

Allo stesso tempo, Brawn ha ammesso che alcuni membri dello staff di F1 dovranno interagire con più team, ma insiste sul fatto che è un problema che può essere superato:Stiamo solo lavorando con quelle persone che a volte devono andare in tutti i box. Quindi c’è un’enorme quantità di lavoro in corso tra noi e la FIA. Sono molto incoraggiato quello che vedo e sento. Saremo in grado di fornire un ambiente sicuro che ci permetterà di gareggiare correttamente”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati