F1 | Berger: “Non so cosa sia successo a Bottas, ma deve ritrovare la sua forma”

"Perez e Bottas giocheranno un ruolo importante nella battaglia iridata", ha detto l'austriaco

F1 | Berger: “Non so cosa sia successo a Bottas, ma deve ritrovare la sua forma”

Alla Mercedes, nella delicata sfida al vertice con la Red Bull nel Mondiale costruttori, sta mancando l’apporto di Valtteri Bottas. Discutendo del finlandese, che ha il contratto in scadenza a fine stagione con la scuderia della Stella, Gerhard Berger ha ammesso come l’alfiere di Brackley debba riprendersi quanto prima.

Infatti al team tedesco mancano i punti di Bottas, al contrario della Red Bull che invece con Sergio Perez che con il messicano si è ritrovata un pilota molto solido. Un particolare non di poco poco, anche in una sfida come quella del Mondiale piloti dove ogni minimo punto farà la differenza.

I compagni di squadra sono molto importanti – ha dichiarato Berger – Ecco perché la vittoria di Perez a Baku è stata un ottimo risultato per la Red Bull, perché rafforza Perez e costruisce la sua autostima. Anche prima del ritiro di Verstappen, Perez è stato di grande aiuto per Max. Questo è esattamente ciò di cui ha bisogno la Red Bull. Non so cosa stia succedendo a Bottas, ma deve ritrovare la sua forma. Perché una cosa è chiara: la battaglia tra Hamilton e Verstappen arriverà al culmine e Perez e Bottas giocheranno un ruolo importante in questo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati