F1 | Aston Martin, Sebastian Vettel: “Non avevo più gomme per lottare”

"Con il senno di poi, è sempre facile dire cosa avremmo potuto fare" ha aggiunto il tedesco, tredicesimo

F1 | Aston Martin, Sebastian Vettel: “Non avevo più gomme per lottare”

Un’altra gara complicata per Sebastian Vettel, che chiude nuovamente a zero punti sulla linea del traguardo. La gara del pilota tedesco si è svolta nelle retrovie, dove non è mai riuscito ad avvicinarsi al compagno di squadra Lance Stroll. Dopo le battaglie iniziali con Gasly e le Williams, nella seconda parte di gara Vettel ha tentato l’assalto alla dodicesima posizione di Kimi Raikkonen, ma senza successo. Conclude la gara in tredicesima posizione.

E’ stato un pomeriggio complicato e alla fine non avevo più gomme, nonostante avessimo optato per una strategia a due soste – ha spiegato il quattro volte campione del mondo – il secondo pit è stato anticipato e sono tornato in pista dietro a Kimi, il che ha di sicuro contribuito a danneggiare parecchio le mie gomme. E’ questo che ha reso difficile la mia caccia ai punti. Con il senno di poi, è sempre facile dire cosa avremmo potuto fare diversamente, ma era difficile lottare con le vetture vicine a me negli ultimi giri, avevano un grande vantaggio sulle gomme. Ma continueremo. a lavorare sodo, sappiamo che la stagione è ancora lunga. I nuovi componenti ci hanno aiutato, dobbiamo fare dei passi in avanti in ogni weekend“.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati