F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Quando sei secondo la strategia è più facile”

"Mossa azzardata, ma alla fine è stata quella giusta", ha aggiunto

F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Quando sei secondo la strategia è più facile”

La Mercedes si è dimostrata ancora una volta essere una vettura superiore alla concorrenza. A Barcellona la squadra anglo/tedesca ha vinto la terza gara stagionale, sempre con Lewis Hamilton, optando per una strategia a due soste che ha ricordato molto da vicino quanto accaduto in Ungheria due anni fa sempre ai danni di Verstappen e della Red Bull. Un successo che dimostra la velocità e l’efficienza della W12, almeno una spanna ancora sopra la RB16B.

“Avevamo una macchina veloce, ma quando perdi la posizione al primo giro tutto si ribalta – ha detto Toto Wolff, team principal della Mercedes. E’ stato difficile per la Red Bull, essendo davanti, prendere la strategia giusta, mentre noi che eravamo secondi abbiamo avuto più facilità di scelta. In qualifica c’erano tre macchine in un decimo, non sai mai chi sarà davanti alla prima curva: spero possa esserci questa lotta fino a fine stagione, è ciò di cui questo sport ha bisogno, ci stiamo godendo questa battaglia. La chiamata è stata scelta dalla nostra Rosie, capo delle strategie di gara oggi all’ultima corsa prima di andare in maternità e sono molto orgoglioso. E’ stata una mossa azzardata visto il divario di venti secondi, pensi non ci sia modo di recuperare”.

“Abbiamo visto come le gomme di Max hanno sofferto di più rispetto alle nostre e siamo riusciti ad avvicinarci, le proiezioni ci dicevano che l’avremmo preso all’ultimo giro, ma siamo arrivati prima. I ragazzi e le ragazze del team stanno facendo un ottimo lavoro, anche nei giorni dove non vinciamo, stiamo imparando da tutte le situazioni e la mentalità è quella giusta. Quando la nostra macchina non è abbastanza veloce siamo comunque in grado di fare buone prestazioni, non ci riposiamo mai. Tra due settimane la tendenza potrebbe cambiare e nel caso impareremo dalla lezione presa. L’atmosfera è fantastica, devo togliermi il cappello di fronte a questo gruppo di strateghi guidato da James, sono semplicemente fantastici”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati