F1 | Aston Martin, prosegue la “ristrutturazione” tecnica: preso il capo aerodinamico della Mercedes

Eric Blandin comincerà a lavorare in Aston Martin dal finale della stagione 2022

Aston Martin ufficializza l'ingresso di un nuovo tecnico in squadra
F1 | Aston Martin, prosegue la “ristrutturazione” tecnica: preso il capo aerodinamico della Mercedes

Prosegue la “ristrutturazione” tecnica del team Aston Martin in vista del triennio 2022-2025. Dopo essersi garantita i “servigi” di Dan Fallows, aerodinamico in forza alla Red Bull fino a qualche mese fa, la scuderia capitana da Lawrence Stroll si è garantita le conoscenze di Eric Blandin, attualmente capo aerodinamico della Mercedes.

Un acquisto importante che conferma i piani ambiziosi di Stroll per il futuro della scuderia birtannica, la quale, ricordiamo, “gode” di un ottimo rapporto di collaborazione con la stessa Mercedes. Grazie proprio a questo canale “preferenziale”, avviato con il supporto di Toto Wolff, Blandin potrà “scontare” un periodo di gardening ridotto, così da cominciare a lavorare all’interno della base di Silverstone già dal finale della stagione 2022.

“Possiamo confermare che Eric Blandin comincerà a lavorare per il team Aston Martin, presumibilmente dal prossimo anno”, ha affermato un portavoce della squadra alla testata The-Race.com. “Non è stata ancora definita una data di inizio collaborazione, ma la transizione dalla Mercedes al nostro team sarà amichevole”.

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati