F1 | Alfa Romeo, Vasseur non ha dubbi: “Zhou è sottovalutato”

"Ci aspettiamo di avere una collaborazione a lungo termine con lui", ha dichiarato il Team Principal del Biscione

Vasseur crede nelle potenzialità di Zhou
F1 | Alfa Romeo, Vasseur non ha dubbi: “Zhou è sottovalutato”

Durante la conferenza stampa riservata ai Team Principal a Losail, Frederic Vasseur è tornato sulla scelta dell’Alfa Romeo di puntare su Guanyu Zhou per la stagione 2022, precisando come stampa e addetti ai lavori stiano sottovalutando l’ottimo lavoro svolto dal pilota cinese in F2.

Secondo il Team Principal del Biscione, Zhou non solo sta ottenendo tanti buoni risultati nella categoria cadetta della Formula 1, ma anche mostrando una crescita degna di questo “salto”, aspetto che ovviamente fa ben sperare la squadra italo-elvetica per il prossimo anno.

Per quanto riguarda il contratto, invece, Vasseur ha preferito rimanere vago sull’argomento, precisando però come la squadra si aspetti di avviare una collaborazione pluriennale con l’attuale talento della Academy Alpine.

“Il primo criterio che abbiamo utilizzato è sicuramente la performance che porta alla squadra”, ha affermato il Team Principal dell’Alfa Romeo. “L’aspetto finanziario successivamente ha giocato la sua parte, ma è qualcosa di molto chiaro. Vogliamo avere una buona solidità economica, ma allo stesso tempo poter contare su una coppia di talento. Zhou sta facendo un ottimo lavoro in F2 e tutti quanti stanno sottovalutando il suo livello. Ci aspettiamo di avere una collaborazione a lungo termine con lui perché crediamo fortemente nelle sue potenzialità”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati