disattiva

F1 | AlphaTauri, Egginton: “Speriamo che i prossimi aggiornamenti funzionino”

Ancora zero punti in Ungheria: "Con una posizione di partenza migliore avremmo potuto ottenere dei punti con Pierre"

F1 | AlphaTauri, Egginton: “Speriamo che i prossimi aggiornamenti funzionino”

La gara sulla pista ungherese non ha portato all’AlphaTauri i risultati sperati. Il team di Faenza ha faticato molto nella prima parte della stagione, con pochi exploit positivi per Pierre Gasly e Yuki Tsunoda – la squadra ha solo ventisette punti iridati in classifica mondiale. Anche con i nuovi aggiornamenti la AT03 continua a faticare: complici le condizioni dell’Hungaroring o un bilanciamento non ancora ottimale, i due piloti continuano a tagliare il traguardo fuori dalla zona punti. Il bilancio, alla pausa estiva, è estremamente negativo per la squadra di Faenza: alla pausa estiva, l’AlphaTauri aveva dalla sua cinquantadue punti, con la classifica finale ad Abu Dhabi che l’ha vista militare in quinta posizione. Il cambio regolamentare non ha certamente giocato a favore della sorella minore della Red Bull, che dovrà cercare in fretta delle soluzioni in vista del ritorno in pista a Spa.

Pierre ha fatto una gara molto forte in Ungheria: è partito dalla pit-lane e ha sfruttato bene le mescole morbide e medie, tagliando il traguardo 12°. Purtroppo, Yuki ha avuto una gara molto più complicata, ha faticato con aderenza e bilanciamento in ogni stint e anche più in generale, non essendo soddisfatto della sua vettura. Anche se dalla telemetria non è emerso alcun problema, dobbiamo analizzare i dati per risolvere questo problema” ha detto Jodi Egginton, direttore tecnico della squadra.

Più in generale, anche se non abbiamo raggiunto l’obiettivo di tornare in zona punti in Ungheria, il nostro passo gara è stato buono e con una posizione di partenza migliore avremmo potuto ottenere dei punti con Pierre, questo è un buon segno. Altrettanto importante è la quantità di informazioni che abbiamo raccolto in merito all’aggiornamento che, combinato ai prossimi, speriamo ci faccia fare un ulteriore passo avanti – continua Egginton – adesso, prima che tutti partano per una meritata pausa, abbiamo una settimana di tempo per concentrarci sull’analisi dei dati di questo evento e sulla preparazione del prossimo Gran Premio, in vista della seconda parte della stagione che tutti attendiamo con ansia”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Formula 1 | Honda e Red Bull insieme fino al 2025Formula 1 | Honda e Red Bull insieme fino al 2025
News F1

Formula 1 | Honda e Red Bull insieme fino al 2025

Il motorista giapponese continuerà a garantire supporto tecnico al reparto powertrains del team austriaco
Con un comunicato divulgato alla stampa, Red Bull e Honda annunciano che il programma di supporto tecnico sarà esteso dal