F1 | Alonso su un eventuale ritorno nel Circus: “L’età non è un problema”

"L'unico problema con le nuove regole è che alcuni team potrebbero interpretarli diversamente dagli altri", ha detto lo spagnolo

F1 | Alonso su un eventuale ritorno nel Circus: “L’età non è un problema”

Nonostante la nuova stagione non sia ancora iniziata, a tenere banco è il mercato piloti 2021 che potrebbe presentare delle sorprese come un eventuale ritorno di Fernando Alonso in Formula Uno.

Lo spagnolo, intervistato dalla rivista F1 Racing, ha precisato che l’età (nel 2021 compirà 40 anni, ndr) non rappresenterebbe certamente un limite.

Non credo che l’età sarà un problema – ha ammesso Alonso -. Queste auto, senza rifornimento di carburante, non sono così impegnative. La domenica percorri sette o otto secondi (al giro) più lentamente del sabato. Inoltre, con le nuove gomme da 18 pollici  cambierà la guidabilità dell’auto”.

Il due volte campione del mondo ha poi paragonato il suo eventuale rientro nel Circus con quello di Michael Schumacher: “Michael è tornato in F1 in un momento in cui le gomme Pirelli erano molto sensibili. Avevamo sviluppato competenze per prenderci cura delle gomme e non surriscaldarle e per questo motivo lottava di più. Nel 2021 questo non rappresenterebbe un problema per il sottoscritto”.

Il 2021 segnerà anche l’introduzione del nuovo regolamento tecnico/sportivo: “L’unico problema con le nuove regole è che alcuni team potrebbero interpretarli diversamente dagli altri – ha sottolineato Alonso -. Puoi unirti a una squadra che sta vincendo ora, ma se commettono un errore la gente potrebbe dire che ho preso di nuovo una decisione sbagliata?”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    3 Febbraio 2020 at 16:43

    Sto vecchietto dove lo metto
    Dove lo metto nun se sa,
    Va a finire che nun c’e’ posto
    Forse manco nell’aldilà.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati