F1 | Alonso non rimpiange la Honda: “Il motore Renault è abbastanza buono, nel 2017 a questo punto del Mondiale eravamo a zero punti…”

Sulla nuova collaborazione tra la Red Bull e la casa giapponese: "Sono contento che la Honda mostri il suo impegno in Formula 1"

F1 | Alonso non rimpiange la Honda: “Il motore Renault è abbastanza buono, nel 2017 a questo punto del Mondiale eravamo a zero punti…”

Protagonista durante la consueta conferenza stampa del giovedì, Fernando Alonso è stato stuzzicato dai giornalisti riguardo alla nuova partnership motoristica tra Red Bull e Honda, annunciata dalle parti nei giorni scorsi. Quando gli è stato chiesto se fosse sorpreso dal fatto che la scuderia di Milton Keynes creda di poter vincere un titolo mondiale con il motore giapponese, il due volte campione del mondo ha risposto:No, non lo sono. Ad essere onesti, penso che sia difficile analizzare dall’esterno quello che fanno gli altri team. Non abbiamo tutti i dati e le loro informazioni. Sono contento che la Honda mostri il suo impegno per la Formula 1 e per il futuro. Allo stesso tempo, però, non è una sorpresa. Su questa partnership ci sono in ballo alcuni discorsi, alcune voci già da un paio di mesi. Ora è ufficiale”.

Ad ogni modo, il pilota spagnolo non rimpiange la Honda, con cui ha vissuto un triennio a dir poco tribolato tra il 2015 e il 2017: “Quello che so è che il motore Renault che abbiamo nella nostra vettura è abbastanza buono. La scorsa stagione, a questo punto, avevamo zero punti, mentre quest’anno siamo settimi nel campionato piloti e quinti nei costruttori. La relazione è migliore e più sana che mai. Il presente è l’unica cosa che conosco”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati