Formula 1 | Ferrari, Raikkonen polemico: “Oggi spingiamo all’80% e questo provoca gare noiose”

"Nel corso degli anni abbiamo cambiato le regole più e più volte, ma questo non ha modificato di una virgola lo spettacolo", ha aggiunto

Formula 1 | Ferrari, Raikkonen polemico: “Oggi spingiamo all’80% e questo provoca gare noiose”

Interpellato sulla questione inerente allo spettacolo in pista, Kimi Raikkonen ha sottolineato come lo stile di guida utilizzato quest’anno non sia eccitante e gratificante per piloti e appassionati.

Il finlandese, infatti, è tornato sugli ultimi due Gran Premi di Monaco e Canada, evidenziando come la gestione delle gomme sia stato un fattore chiave nella lettura delle gare, soprattutto a Montreal. Per gestire le mescole, infatti, i piloti sono costretti a correre all’80% del proprio potenziale e questo provoca gare noiose e prive di sorpassi.

Ecco le parole di Kimi Raikkonen: “Rispetto al Canada non è cambiato nulla e si prova divertimento solo se tutti corrono correttamente. Se affrontiamo gare come Monaco, invece, dove tutti spingono all’80% e si seguono l’uno con l’altro, non è molto eccitante per i fan o per noi piloti. Nel corso degli anni abbiamo cambiato le regole più e più volte, ma questo non ha modificato di una virgola lo spettacolo”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati