Formula 1 | Ferrari, Raikkonen polemico: “Oggi spingiamo all’80% e questo provoca gare noiose”

"Nel corso degli anni abbiamo cambiato le regole più e più volte, ma questo non ha modificato di una virgola lo spettacolo", ha aggiunto

Formula 1 | Ferrari, Raikkonen polemico: “Oggi spingiamo all’80% e questo provoca gare noiose”

Interpellato sulla questione inerente allo spettacolo in pista, Kimi Raikkonen ha sottolineato come lo stile di guida utilizzato quest’anno non sia eccitante e gratificante per piloti e appassionati.

Il finlandese, infatti, è tornato sugli ultimi due Gran Premi di Monaco e Canada, evidenziando come la gestione delle gomme sia stato un fattore chiave nella lettura delle gare, soprattutto a Montreal. Per gestire le mescole, infatti, i piloti sono costretti a correre all’80% del proprio potenziale e questo provoca gare noiose e prive di sorpassi.

Ecco le parole di Kimi Raikkonen: “Rispetto al Canada non è cambiato nulla e si prova divertimento solo se tutti corrono correttamente. Se affrontiamo gare come Monaco, invece, dove tutti spingono all’80% e si seguono l’uno con l’altro, non è molto eccitante per i fan o per noi piloti. Nel corso degli anni abbiamo cambiato le regole più e più volte, ma questo non ha modificato di una virgola lo spettacolo”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati