F1 | Accordo Imola-FIA, l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari ha rinnovato l’omologazione di Grado 1

Il tracciato emiliano-romagnolo potrebbe quindi ospitare una gara di Formula 1

Il vecchio contratto scadeva nel 2020, oggi il rinnovo
F1 | Accordo Imola-FIA, l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari ha rinnovato l’omologazione di Grado 1

L’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ha rinnovato con la FIA l’omologazione di Grado 1, ciò significa che per i prossimi anni lo storico tracciato potrà anche organizzare i Gran Premio di Formula 1. Il vecchio contratto scadeva nel 2020, ma sono stati fatti regolarmente tutti gli interventi necessari per adeguare la pista alle norme attuali. Una notizia dai toni ancora più importanti se consideriamo che al momento la Formula 1 non ha ancora diramato il calendario delle restanti gare del 2020, ferme al momento a otto appuntamenti, e con il Mugello che sogna di organizzare il millesimo Gran Premio della storia della Ferrari proprio tra le curve del tracciato toscano, anche Imola potrebbe fare un pensierino in merito, viste le voci che si susseguono da giorni e che vorrebbero un prolungamento della stagione europea anche dopo l’ultima tappa prevista, guarda caso, a Monza il 6 di settembre. L’ultimo Gran Premio disputato a Imola risale al 2006, con Michael Schumacher vincitore della corsa.

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati