F1 | Abiteboul su Ricciardo: “Sono deluso”

"Non credo che tu possa costruire qualcosa senza stabilità"

Il team principal francese è tornato a parlare del divorzio con Ricciardo
F1 | Abiteboul su Ricciardo: “Sono deluso”

Il team principal  della Renault è tornato a parlare della decisione di Daniel Ricciardo di lasciare la scuderia francese a fine stagione. Nel comunicato stampa pubblicato subito dopo l’ingaggio del pilota australiano alla McLaren, Cyril Abiteboul non aveva speso nessuna parola nei confronti di Ricciardo, limitandosi a dire che in un momento difficile come questo “la fiducia reciproca, l’unità e l’impegno sono, più che mai, valori fondamentali per un team di lavoro”, una frecciata diretta al pilota di Perth che invece ha ringraziato la Renault per il tempo passato insieme.

Intervistato da motorsport-total.com, il team principal francese ha ammesso:

“Sono un po ‘deluso perché non credo che tu possa costruire qualcosa senza stabilità. Questo vale per i piloti ma anche per il resto dell’azienda”.

Abiteboul inoltre ha detto di essere particolarmente sorpreso dal fatto che il mercato piloti sia entrato in azione così velocemente, nonostante la lunga pausa:

Sono sorpreso dall’attività di due squadre di Formula 1 che hanno spinto Daniel a prendere rapidamente la decisione (si riferisce a Ferrari e McLaren, ndr)

Ora, resta da capire chi andrà a prendere il sedile di Ricciardo. Sulla carta ci sono grandi nomi come Sebastian Vettel, Fernando Alonso e Valtteri Bottas ma la priorità della Renault al momento, è quella di avere una macchina competitiva:

Se avessimo avuto un’auto migliore l’anno scorso, probabilmente non mi avresti fatto questa domanda. Se in futuro avremo una macchina performante, sappiamo che saremo attraenti per ogni pilota”.

Infine un’ultima battuta su Ricciardo:

“Ha preso la sua decisione e ora continuiamo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati