Domenicali: “In vacanza i cervelli non si fermano”

Domenicali: “In vacanza i cervelli non si fermano”

Non potevano mancare i riferimenti all’attualità agonistica nel corso dell’incontro con la stampa per la presentazione del libro di Ercole Colombo sui vent’anni di Wrooom.

Da domani entra in vigore lo stop alle attività alla Gestione Sportiva, che durerà per due settimane: “Andremo in vacanza ma ciò non vuol dire che i nostri cervelli smetteranno di funzionare” – ha detto Domenicali – “Magari uno riesce ad avere nuovi stimoli trovandosi fuori dal tradizionale ambiente di lavoro e mi aspetto che quello che viene sia un periodo fertile per le idee che, in fondo, sono quelle che fanno la differenza.”

In merito alle polemiche scoppiate dopo il Gran Premio di Germania e a quelle successive sulle ali flessibili, Domenicali è stato molto netto: “Sono rimasto stupito dall’aver visto tanta ipocrisia nel nostro ambiente ma non voglio aggiungere altro. Quando alle ali, per noi come prestazione non cambierà assolutamente nulla: ci sarà soltanto del lavoro in più da fare; magari per qualcun altro sarà una distrazione in più. Vorrei dire che mi è piaciuta molto la reazione della nostra squadra ad un momento della stagione in cui i risultati non arrivavano. La seconda metà di luglio è stata molto positiva e spero ci abbia dato l’abbrivio giusto per la parte finale del campionato. Sappiamo che c’è tanto da fare perché non abbiamo ancora la macchina migliore ma questo deve servirci come ulteriore stimolo. Lo dicevamo con Fernando nei giorni scorsi: se riusciremo ad essere sempre lì, nelle prime posizioni, allora ci potremo togliere delle soddisfazioni.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. vincenzo

    9 Agosto 2010 at 13:23

    La Ferrari in questa settimana di lavoro cosa ha testato? ci sono notizie in proposito? redazione attivarsi sù lavorare…lavorare! I tifosi hanno fame di notizie.

  2. Daniele

    9 Agosto 2010 at 14:50

    Se domenicali fermasse il suo cervello per un po’ potrebbe far del bene alla ferrari..=P

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati