Charlie Whiting ha espresso soddisfazione dopo l’ispezione del circuito di Nuova Delhi

Charlie Whiting ha espresso soddisfazione dopo l’ispezione del circuito di Nuova Delhi

Charlie Whiting ha ispezionato il circuito indiano questo giovedì e ha dichiarato che questo circuito ospiterà il Gran Premio d’India il prossimo Ottobre.

Quest’ispezione era un momento cruciale per questo circuito, ed è obbligatoria per ottenere l’omologazione da parte della FIA.

The Times Of India ha riportato che Whiting ha espresso soddisfazione “per i progressi più che soddisfacenti e che hanno superato le sue aspettative rispetto all’ultima visita fatta al sito del tracciato”.

La FIA ha espresso fiducia circa “il grande successo che avrà questo Gran Premio”.

Alessandra Leoni

Charlie Whiting ha espresso soddisfazione dopo l’ispezione del circuito di Nuova Delhi
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

15 commenti
  1. Max (tifoso Ferrari)

    2 settembre 2011 at 09:11

    Tre-quattro anni e finirà nel dimenticatoio come la Turchia?

    • Mattia

      2 settembre 2011 at 09:43

      L’India (con la Cina e il Brasile) fa parte dei grandi stati con una grande crescita economica, quindi penso che il Gran Premio si farà per parecchi anni.

  2. JDM

    2 settembre 2011 at 09:41

    Si, ok, bravi, tutto procede bene… ma ribadisco il mio pensiero che PRIMA si finisce di costruire il circuito e DOPO averlo finito si vede se ha i requisiti per la F1; non si mette in calendario prima ancora di averlo realizzato in base ai soli progetti sulla carta.

    • Mattia

      2 settembre 2011 at 09:46

      Se non ci fosse stata la sicurezza che si sarebbe corso una gara di Formula 1, il circuito non sarebbe stato costruito, perché non si era sicuri che l’investimento avrebbe dato i suoi frutti.
      Comunque, se non avessero fatto in tempo a finire il circuito o non ci fosse stata la sicurezza, non avrebbero corso e probabilmente gli organizzatori avrebbero pagato una bella multa.

      • JDM

        2 settembre 2011 at 10:08

        Non parlo di sicurezza, ma di caratteristiche tecniche del circuito (vedi Abu Dahbi).
        Mi sembra del tutto illogico inserire un circuito nel calendario di F1 (!) prima ancora di averlo costruito.
        La F1 che dovrebbe essere la massima espressione dell’automobilismo, non deve testare i nuovi circuiti, ma avere in calendario quelli più belli, tecnici e affascinanti (e non parlo di un hotel a 10 stelle che si affaccia sulla pista) del lotto.
        Non stiamo parlando di una gara di Kart tra amici di domenica pomeriggio.

      • Andrea

        2 settembre 2011 at 12:46

        corea 2010 ha insegnato che se non ci sono i requisiti si corre lo stesso…

  3. LF1

    2 settembre 2011 at 10:08

    Se lo stato di avanzamento dei lavori é quello risultante dalla foto siamo messi proprio bene ….

    • Loris

      2 settembre 2011 at 12:57

      L’unico a correre potrebbe essere Raikkonen.

    • jumpy

      2 settembre 2011 at 13:53

      non ti preoccupare la foto mi sembra sia stata scattata a marzo 🙂

    • sandro

      2 settembre 2011 at 15:10

      dalla foto di google earth del 16 gennaio si vede tutto il tracciato vie di fuga e tribune, insomma in avanzato stato

  4. vincenzo

    2 settembre 2011 at 11:59

    Il circuito è stato sviluppato a partire da un progetto di Tilke, ma poi è stato passato al simulatore per controllare che fosse decente ed è stato modificato. L’organizzazione del gp addirittura ha passato il progetto alle squadre perchè lo testassero sui loro simulatori in moda da raccoglire pareri e consigli su come migliorarlo (detto tra parentesi questa dovrebbe essere la procedura standard). Visto al simulatore sembra molto interessante, indubbiamente il migliore di quelli nuovi. Dovrebbe essere tra i più veloci del mondiale, non molto tortuoso e con curve molto tecniche. Inoltre ci sarà una spece di tornantone in sopraelevata con due punti di corda e cambi di pendenza che risulterà sicuramente una delle curve più difficili tra quelle dei circuiti nuovi.

    • jumpy

      2 settembre 2011 at 13:54

      concordo il curvone sopraelevato anche secondo me dovrebbe venire molto interessante!!

  5. jumpy

    2 settembre 2011 at 15:25

    ho letto su un’altro siti (blogf1) che secondo loro nel 2013 è già certa l’alternanza spa-paul ricard…..secondo voi è così sicuro??

  6. alonsoferrari

    2 settembre 2011 at 15:52

    bella la foto! non sapevo che fosse entrato anche il rally ne calendario di formula 1!

  7. Lorenzo

    5 settembre 2011 at 03:33

    Tilke e Ecclestone siete il cancro della f1, avete fatto modificare Imola a vostro piacimento promettendo il ritorno della f1, e poi dove si corre?? In india, cultura dei motori pari allo zero, circuito noioso e poco tecnico, complimenti continuate così!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati