Esteban Gutierrez proverà una Sauber C30 a Vairano

Esteban Gutierrez proverà una Sauber C30 a Vairano

Esteban Gutierrez testerà ancora una volta una Sauber C30 sul rettilineo del circuito di Vairano.

Il team ha confermato che il 20enne messicano testerà la monoposto sul rettilineo di Vairano sabato 3 Settembre. Il programma dei test si concentrerà sulle parti aerodinamiche della Sauber C30.

“Sono molto grato al team di poter fare questo test” ha dichiarato Gutierrez.

“Per quanto non sia un test regolare con molti giri e lavoro sul set-up, questo tipo di evento mi darà esperienza di lavoro con il team e potrò imparare cose nuove”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

9 commenti
  1. Andrea

    2 Settembre 2011 at 09:21

    in pratica lo fanno salire, accellerare per 300 metri, fermarsi. Fine test

    • Mattia

      2 Settembre 2011 at 09:51

      Beh, un po’ di volte, non solo una. 🙂

      • Andrea

        2 Settembre 2011 at 10:05

        che poi a me basterebbe solo salirci su una sauber da F1 😀

    • jumpy

      2 Settembre 2011 at 13:58

      se vuoi poi lo puoi anche andare a vedere là vicino Parma che vuoi di più?? 🙂

  2. Randy

    2 Settembre 2011 at 14:56

    Ecco un pilota che farà molta strada! sicuramente il giovane più interessante della GP2!!!

    • fabrizio

      2 Settembre 2011 at 19:05

      Speriamo che il prossimo anno si faccia vedere di piu’ che in questa stagione.Riguardo a questa notizia,e’ incredibile pensare che un giovane( terzo pilota del team) debba dichiararsi soddisfatto di fare una prova avanti ed indietro su una striscia d’asfalto.Qualche anno fa i vari Kubica,Hamilton e compagnia..erodevano l’asfalto delle varie piste a forza di girarci…ed imparavano direttamente sul campo e non su un simulatore…Di questo dobbiamo ringraziare i sapientoni che governano la F1(team compresi)…

    • giuseppe andrea

      2 Settembre 2011 at 20:27

      per me è molto più forte del compagno di scuderia alla Lotus Hart Bianchi, pilota, quest’ultimo, nell’orbita ferrari

      • fabrizio

        3 Settembre 2011 at 11:03

        Io ad inizio anno pensavo potesse combattere per il titolo.Poi non e’ stato cosi.Anche io penso che sia piu forte di Bianchi..ma deve dimostrarlo,sperando che il team ART il prossimo anno gli fornisca un materiale vincente.

  3. Mat

    3 Settembre 2011 at 00:43

    Eh!! appunto speriamo che l’orbita la veda solo con il binocolo e’ uno scassamacchine e basta.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati