Alonso non si aspetta di vincere il titolo in Brasile

Alonso non si aspetta di vincere il titolo in Brasile

Fernando Alonso non è pronto a rilassarsi nonostante la sua posizione in testa alla classifica mondiale. Lo spagnolo non si aspetta di vincere il titolo in Brasile ed è pronto a continuare a lottare fino all’ultimo giro del gran premio ad Abu Dhabi.

In caso di Alonso vincente in Brasile e Webber quinto o più indietro lo spagnolo sarebbe matematicamente campione del mondo, ma sono in pochi a credere a questa evenienza.

Alonso: “Il risultato della Corea ci ha garantito di poter lottare fino ad Abu Dhabi, l’unica certezza è che non posso perdere il campionato tra quindici giorni a San Paolo”.

La consapevolezza della grande velocità della Red Bull e che giornate fortunate come a Yeongam non si ripeteranno tanto facilmente fanno rimanere Fernando con i piedi per terra: “Le Red Bull ci hanno dimostrato ancora una volta in Corea che sono più forti di noi e che sarà lo stesso anche in Brasile e Abu Dhabi. Quello che serve a noi è un altro piccolo passo in avanti per essere competitivi, dobbiamo essere sul podio. Se qualcuno ci batte ora, congratulazioni. Vincere o perdere dipende dalla velocità, dall’affidabilità e anche dalla fortuna”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

35 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati