Alonso: “La pole è merito della nostra strategia”

Lo spagnolo elogia la decisione del muretto Ferrari

La Rossa conquista la sua seconda pole consecutiva grazie a uno splendido lavoro dello spagnolo e dei box
Alonso: “La pole è merito della nostra strategia”

Fernando Alonso ha elogiato la decisione della Ferrari di farlo rientrare ai box per montare un nuovo set di gomme da bagnato durante la Q3, che gli ha regalato una stupenda pole position al GP di Germania.

“Penso che siamo stati molto vicini al limite, le condizioni erano estreme”, ha detto Alonso nella conferenza stampa ufficiale della FIA del dopo Qualifiche. “Per quanto sia lo stesso per tutti, credo che a volte è stato un bene controllare le condizioni del circuito come abbiamo fatto in Q3 e penso che andare a girare alla Curva 6 non sia stato facile per nessuno. C’era un sacco di aquaplaning ed eravamo a 280-290 km/h. Ma tutto è andato bene per noi, abbiamo rallentato in quei momenti di aquaplaning, ma il resto del giro era pulito e penso che abbiamo anche fatto una grande scelta strategia nel fare un pit-stop in Q3 per montare pneumatici freschi all’ultimo minuto, quando la pista era in una condizione po’ migliore. Penso che ci ha aiutato molto a migliorare il tempo sul giro”.

La Rossa ha ottenuto una pole a metà tra l’azzardo e la logica, ma in realtà la F2012 ha dimostrato di andare molto bene in tutte le condizioni di tempo, volando anche sull’asciutto stamattina nella FP3. Commenta lo spagnolo: “E ‘stato un weekend strano per il tempo in pista penso che abbiamo potuto provare tutte le condizioni finora durante il weekend. Abbiamo fatto bene con le Intermedie, con le gomme da Bagnato Estremo e sull’asciutto in entrambe le giornate. Domani vedremo se sarà necessario ripetere la stessa strategia di oggi o se sarà più una gara asciutta: le previsioni dicono che dovrebbe essere un meteo migliore per domani, quindi vediamo come andrà. Penso che la macchina ha avuto un buon rendimento in tutte le condizioni, quindi siamo abbastanza ottimisti per domani”, ha concluso il poleman di Hockenheim.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

68 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati