Formula 1 | Mercedes, Wolff nega le trattative con Ricciardo: “Vogliamo continuare con i nostri piloti”

"Siamo estremamente soddisfatti della nostra line-up e non vedo il motivo di avviare discorsi con piloti esterni", ha aggiunto

Formula 1 | Mercedes, Wolff nega le trattative con Ricciardo: “Vogliamo continuare con i nostri piloti”

In un’intervista rilasciata alle colonne del Corriere dello Sport, Toto Wolff è tornato sull’argomento piloti per il 2019, sottolineando per l’ennesima volta come la Scuderia campione del mondo non sia interessata alle prestazioni di Daniel Ricciardo. Secondo l’austriaco, infatti, Mercedes può contare su un’ottima line-up e su un junior team all’altezza della squadra principale. Ragion per cui, se proprio dovesse concretizzarsi un addio addio da parte di Lewis Hamilton o di Valtteri Bottas, la priorità sarebbe lavorare col materiale a propria disposizione. Questo discorso, ovviamente, è riferito a Pascal Wehrlein, George Russell ed Esteban Ocon.

Ecco le parole di Toto Wolff: “Durante il week-end a Baku mi è stata chiesta la stessa identica cosa e oggi darò una risposta pressoché simile: Mercedes non sta guardando al di fuori di stessa per la line-up dell’anno prossimo. Siamo estremamente soddisfatti della nostra line-up e non vedo il motivo di avviare discorsi con piloti esterni. Lewis è il migliore sulla piazza mentre Valtteri (Bottas.ndr) sta vivendo una stagione a dir poco fantastica. E’ stato sfortunato, ma con le prestazioni che ha dimostrato poteva tranquillamente conquistare due Gran Premi. Inoltre abbiamo due giovani con Esteban Ocon e George Russell che stanno dimostrando tantissimo. Loro sono il nostro futuro e proprio in tal senso ritengo che abbiamo tra le mani un grandissimo bacino da dove attingere piloti”.

Formula 1 | Mercedes, Wolff nega le trattative con Ricciardo: “Vogliamo continuare con i nostri piloti” 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Formula 1 | Mercedes, Wolff nega le trattative con Ricciardo: “Vogliamo continuare con i nostri piloti”

"Siamo estremamente soddisfatti della nostra line-up e non vedo il motivo di avviare discorsi con piloti esterni", ha aggiunto

Roberto Valenti
di 7 maggio, 2018
Formula 1 | Mercedes, Wolff nega le trattative con Ricciardo: “Vogliamo continuare con i nostri piloti”

In un’intervista rilasciata alle colonne del Corriere dello Sport, Toto Wolff è tornato sull’argomento piloti per il 2019, sottolineando per l’ennesima volta come la Scuderia campione del mondo non sia interessata alle prestazioni di Daniel Ricciardo. Secondo l’austriaco, infatti, Mercedes può contare su un’ottima line-up e su un junior team all’altezza della squadra principale. Ragion per cui, se proprio dovesse concretizzarsi un addio addio da parte di Lewis Hamilton o di Valtteri Bottas, la priorità sarebbe lavorare col materiale a propria disposizione. Questo discorso, ovviamente, è riferito a Pascal Wehrlein, George Russell ed Esteban Ocon.

Ecco le parole di Toto Wolff: “Durante il week-end a Baku mi è stata chiesta la stessa identica cosa e oggi darò una risposta pressoché simile: Mercedes non sta guardando al di fuori di stessa per la line-up dell’anno prossimo. Siamo estremamente soddisfatti della nostra line-up e non vedo il motivo di avviare discorsi con piloti esterni. Lewis è il migliore sulla piazza mentre Valtteri (Bottas.ndr) sta vivendo una stagione a dir poco fantastica. E’ stato sfortunato, ma con le prestazioni che ha dimostrato poteva tranquillamente conquistare due Gran Premi. Inoltre abbiamo due giovani con Esteban Ocon e George Russell che stanno dimostrando tantissimo. Loro sono il nostro futuro e proprio in tal senso ritengo che abbiamo tra le mani un grandissimo bacino da dove attingere piloti”.

http://f1grandprix.motorionline.com/formula-1-mercedes-wolff-nega-le-trattative-con-ricciardo-vogliamo-continuare-con-i-nostri-piloti/