Virgin: Timo Glock davanti alle HRT ad Abu Dhabi

Virgin: Timo Glock davanti alle HRT ad Abu Dhabi

Jerome D’Ambrosio e Timo Glock sono piuttosto soddisfatti delle proprie qualifiche per il Gran Premio di Abu Dhabi.

Timo Glock, 20mo: “Oggi la macchina era più dura da guidare rispetto a ieri. Abbiamo avuto problemi oggi con i freni, non avevo la sicurezza giusta per spingere e dare proprio il massimo. A seconda della curva, il posteriore si comportava in maniera diversa, rendendomi difficile giudicare il comportamento della macchina. Ma la mia qualifica è stata buona e sono contento di essere davanti alla HRT. Se avessimo la macchina con un assetto migliore, potremmo anche spingere di più, ma dobbiamo vedere perché è cambiata da ieri”.

Jerome D’Ambrosio, 22mo: “E’ stata una qualifica normale oggi. Non ho fatto il giro perfetto, ma non era brutto. Non vedo l’ora che sia domani, dato che il mio assetto è orientato più sulla gara, penso che domani si possa fare meglio. E’ un tracciato particolare data l’ora in cui si corre, e i punti di riferimento cambiano man mano che la luce diminuisce. Speriamo di portare al traguardo entrambe le monoposto”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

10 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati