Renault, Petrov: “Abbiamo fatto il massimo che potevamo oggi”

Renault, Petrov: “Abbiamo fatto il massimo che potevamo oggi”

Il pilota russo è soddisfatto della dodicesima posizione ottenuta nelle qualifiche per il gran premio di Abu Dhabi. Il compagno di squadra, Bruno Senna, è 14mo.

Bruno Senna – 14 °: “Sono dispiaciuto perché ho ​​commesso un errore nel mio ultimo giro e ho perso un sacco di tempo. È stato un azzardo andare a fare un giro al volo, e purtroppo non ho potuto ottenere la posizione che volevo. Sento veramente che avrei potuto prendere la P11. Almeno il set di gomme ha fatto solo un giro ciascuno, il che dovrebbe essere una buona cosa per la gara di domani. Speriamo che la mia posizione di qualifica non mi danneggi troppo domani. Non vedo l’ora di correre, è un bel posto per correre e io daro’ il meglio di me. ”

Vitaly Petrov – 12 °: “Abbiamo avuto un inizio difficile per il fine settimana, con alcuni problemi meccanici ieri (cremagliera dello sterzo poi un componente elettrico). Ad essere sinceri, oggi abbiamo preso il massimo assoluto dalla nostra auto. Non potevamo aspettarci miracoli, e sono soddisfatto della P12 in griglia perché so che sia io che la squadra abbiamo fatto tutto quello che avremmo potuto fare, impostando un tempo competitivo su questa pista. Domani sarà una giornata impegnativa per noi, molti hanno detto che il degrado delle gomme sarà inferiore rispetto a molti circuiti, ma io non sono così sicuro – penso che giocherà un ruolo significativo. La gara sarà lunga, e dovremo scegliere la tattica giusta per essere sicuri di venire via da questo fine settimana con qualcosa di positivo.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

12 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati