Mercedes GP, Schumacher: “E’ stata una qualifica normale, non potevamo fare di più”

Mercedes GP, Schumacher: “E’ stata una qualifica normale, non potevamo fare di più”

Qualifiche nella norma, per i due piloti Mercedes GP, sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi.

Nico Rosberg, 7o: “Non abbiamo ottenuto proprio il massimo dalla nostra qualifica, ed è un peccato. Le temperature del tracciato calano durante la sessione di prove ed è stato difficile per noi scaldare subito le gomme. Nel mio secondo tentativo in Q3, avevo troppo traffico per scaldare a sufficienza le gomme e questo ha rovinato il mio giro veloce, altrimenti penso che sarei stato più avanti. Tuttavia, sono sul lato pulito della pista e domani sarà una gara divertente”.

Michael Schumacher, 8vo: “E’ stata una qualifica piuttosto combattuta, ho rinunciato al mio ultimo giro in Q1 per risparmiare gomme, e poter avere delle gomme fresche anche dalla Q3 è una buona notizia. E’ stata una qualifica tutto sommato normale, non potevamo fare di più. Mi aspetto una bella gara e cercheremo di massimizzare le occasioni che ci vengono offerte. Le gomme non sembrano essere un grosso problema qua, dato che abbiamo provato nelle seconde prove libere alla stessa ora. Il fatto che le temperature calino durante la gara potrebbe essere un bene per noi, dato che abbiamo qualche problema a scaldare le gomme”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

27 commenti
  1. Andrea Gardenal

    12 Novembre 2011 at 17:17

    Schumi meglio del solito in qualifica.

  2. Darkzoe

    12 Novembre 2011 at 17:20

    Forza Michael servono piu di 5 punti

    • filippo82

      12 Novembre 2011 at 18:53

      aveva a suo dire gomme “di seconda mano”. quanta tenerezza mi fa.

      • Federico Barone

        13 Novembre 2011 at 09:34

        Dove l’hai letto? Io non trovo questa frase…

      • filippo82

        13 Novembre 2011 at 12:00

        l’ha detto lui nell’intervista a stella bruno…

  3. gianluca46

    12 Novembre 2011 at 17:36

    meglio del solito….ma ha beccato un secondo in qualifica dal compagno di squadra!!

    • gianluca46

      13 Novembre 2011 at 18:14

      Anche io sn un estimatore di schummy….ma ragazzi la realtà è questa!!

  4. schummy

    12 Novembre 2011 at 17:50

    Ottavo bene, ma l’ho visto in difficoltà nel confronto con nico. In gara cambia musica,anche se parte dal lato sporco , darà battaglia sono sicuro.

  5. Lorenzo

    12 Novembre 2011 at 18:18

    In qualifica ha sempre pagato da rosberg , domani in gara sarà una battaglia serrata tra i due immagino

  6. piero

    12 Novembre 2011 at 18:43

    si, ma rosberg non dispone delle stess quantita’ di gomme nuove cme schumi

    • schummy

      12 Novembre 2011 at 20:22

      c…zzi suoi un pilota deve saper usare la strategia anche risparmiando le gomme. nessuno glie là impedito a nico di farlo.
      Spero non venga usata come scusa in caso finisca dietro a schumy.

      • Ferracher

        12 Novembre 2011 at 21:55

        quoto alla grande!!!!!

      • Ferracher

        12 Novembre 2011 at 21:56

        quoto alla grande schummy!!!!!!

  7. Simo80

    12 Novembre 2011 at 18:47

    lo visto meno convinto in qualifica,ma avrà un settaggio più specifico per il gp. nico è avvertito…

  8. cla708

    12 Novembre 2011 at 19:17

    Schummy è sempre in difficoltà in qualifica e sinceramente non capisco perchè visto che in gara ha sempre un buon passo..Qualcuno me lo sa spiegare??

    • Espadeon

      12 Novembre 2011 at 19:33

      ci provo io!=) il motivo è che durante le prove libere schumy si concentra maggiormente a settare la macchina per la gara…tutto quì..perferisce avere una macchina più bilanciata in gara,ecco il motivo per il quale in gara ha quasi sempre un passo superiore al suo compagno di squadra,che invece si concentra maggiormente sul bilanciamento da qualifica..Speriamo bene per domani!con una buona partenza dovrebbe arrivare davanti a rosberg senza problemi!

      • roberto

        12 Novembre 2011 at 22:01

        Ottima spiegazione.. In più mi permetterei di dire che a gomma fredda la mercedes ha un grosso problema di sovrasterzo che è accentuato dalla guida particolare che schumi ha dovuto adottare per guidare un auto a lui poco gradita per via del passo corto.Infatti nelle ripartenze necessita sempre di un giro in piu rispetto al compagno..

    • Samuele

      12 Novembre 2011 at 19:37

      Posso provare ad esprimerti la mia analisi.

      Alcuni direbbero che ha perso un pochino di ritmo per via degli anni (suoi o dello stop 2006-2010) ma se così fosse dovrebbe non tenere il ritmo gara quindi essere meno costante (come a fare 1 giro buono e 3 di riposo per poi rifare a sprazzi i tempi) .. invece a lui capita l’esatto opposto: rimane molto costante in gara a dimostrazione della concentrazione e della forma alta quindi il fattore fisico-mentale è da escludere.

      Forte di ciò che accadde nel 2010 (si c’erano le gomme bridgestone, ora pirelli) le macchine sono drasticamente cambiate dal 2009 (molto piu piccole, motori piu piccoli, ala anteriore larga e posteriore stretta, gomme piccole rispetto all’era 1998-2006 dove lui si è espresso egregiamente, sfruttanto meccanica e gomme al massimo.
      Quest’auto , piu piccola e quindi con parti che si interfacciano in maniera minore alla pista, non riesce a sfruttarla al massimo , risultanto piu lento sul giro secco.

      • Samuele

        12 Novembre 2011 at 19:47

        Tra qualifica e gara ci son le classiche differenze tra giro da tempo e long-run.
        Schumacher, che ha esperienza e obiettività, di conseguenza tende a puntare sui long-run (lo conferma il suo interesse a risparmiare gomme nelle qualifiche)

    • NR

      12 Novembre 2011 at 23:27

      Comunque non si spiega e dico un secondo di differenza solo con una differenza di setup …se poi controllate le velcita di punta di Nico e Schummy sono identiche quindi il carico aerodinamico è uguale , vorrei tanto porre questa domanda al mangiabanane della Mercedes e sapere la risposta.

  9. NR

    12 Novembre 2011 at 22:39

    Non ho mai visto cosi in difficoltà Schummy in qualifica come in questa gara è entrato nel q3 per un soffio ,dai vari replay ha fatto errori in parecchi giri….speriamo bene per domani….ormai è un mistero perchè vada cosi lento in qualifica se becato nel Q2 oltre un 1 da Rosberg sono distacchi che tra compagni di squadra non si vedevano nemmeno tra piloti come Kovalainen e Karun Chandhok.Speriamo bene domani che si riprenda in gara .

  10. Simo80

    13 Novembre 2011 at 09:12

    comincio a pensare che schumi almeno in qualifica a parte il settaggio diverso dal compagno,subisca un pò il problema del kers. mi spiego meglio. ricordate le difficoltà di fisichella con la ferrari quando diceva di non riescire a sfruttare le qualifiche per il problema dell impostare la frenata per dar modo al kers di ricaricarsi? magari è solo una mia impressione però mi rimane il dubbio, magari in gara non ne soffre visto che il passo per quello che ha a disposizione è molto buono.

  11. Federico Barone

    13 Novembre 2011 at 09:37

    Liuzzi è abbastanza lontano domani, Petrov si concentrerà su Alonso, quindi non c’è nessun pericolo per Schumacher. A meno che lui non preferisca litigare ancora con il messicano…

  12. schummy

    13 Novembre 2011 at 10:46

    🙂 🙂

  13. cla708

    13 Novembre 2011 at 10:55

    grazie ragazzi adesso ho le idee più chiare,e ripongo la mi fiducia al grande schummy che ha avuto il corraggio di rimettersi in discussione forte del fatto che se uno è nato con per guidare non ha paura di nessuno!

  14. schummy

    13 Novembre 2011 at 10:58

    Raga ho letto su blof1 che schumy e Nico

    “Entrambi avranno a disposizione domani in gara di un set di gomme soft nuove e due di gomme dure nuove.”

    Quindi sono alla pari in tutto e per tutto, nico una posizione avanti, se non sbattono ne vedremo delle belle, no ordini di scuderia perchè non hanno niente da perdere, quindi sarà lotta vera, non vedo l’ora.

  15. sgog tifoso shumy e ferrari

    13 Novembre 2011 at 15:42

    stavolta la gara di Michael è stata deludente, bisogna ammetterlo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati