Vettel: “Siamo andati bene anche con le Soft”

Il campione del mondo ha ricevuto una nota di biasimo per aver ostacolato Senna nella FP1

Il tedesco è sereno malgrado il quarto posto nella FP2, battuto da Hamilton e da entrambe le Ferrari
Vettel: “Siamo andati bene anche con le Soft”

Sebastian Vettel chiude al quarto posto la FP2 in Canada ma il campione del mondo è soddisfatto del comportamento della sua Red Bull.

“Abbiamo usate le gomme supersoft stamattina, col pensiero che sarebbe piovuto questo pomeriggio e alla fine non è venuta la pioggia”, ha spiegato il tedesco, che ha seguito una strategia analoga a quella di Schumacher. “Non si sa mai in anticipo cosa accadrà con la pioggia, credo che abbiamo avuto una buona giornata, abbiamo ottenuto giri decenti e anche con il diverso approccio nel pomeriggio in termini di gomme, penso che possiamo essere felici. Vediamo cosa possiamo fare domani. E’ una pista grande, ci sono un sacco di stop e di ripartenze, frenate, chicane e rapidi cambi di direzione ma è divertente: fa parte di questo tracciato, ci sono dossi, quindi è aspra e selvaggia, questo è il bello“.

Vettel è stato comunque graziato dai commissari FIA a seguito di una mancata collisione con Bruno Senna durante la prima sessione. Senna con la Williams si stava avvicinando alla chicane finale quando il brasiliano è stato spinto all’esterno da Vettel che lo ha passato all’interno tagliando i cordoli. La manovra è apparsa scorretta ed entrambi i piloti hanno spiegato le loro versioni ai commissari. Alla fine il tedesco ha ricevuto una nota di biasimo, a differenza di quanto subì Pastor Maldonado a Monaco, che subì una penalizzazione di dieci posizioni in griglia dopo aver ostacolato in maniera analoga Sergio Perez nella FP3.

Lorena Bianchi

Vettel: “Siamo andati bene anche con le Soft”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

22 commenti
  1. frederick

    8 giugno 2012 at 23:12

    Mi spiegate perchè usando le Soft e le Supersoft non si parla di tanti pit? Dovrebbe essere il contrario, 1 o 2 soste ci dovrebbero essere con le Medium e Hard, e 3 o 4 con Soft e Supersoft…

    • Gianluca RB

      8 giugno 2012 at 23:23

      questo gia non erano grandi le differenze di durata tra le mescole, aggiungici pure che quest’anno i valori sono completamente impazziti

      le gomme dello scorso anno, molto meglio! andavano solo allungate leggermente la durata della hard, che non offriva alcun vantaggio

      quest’anno si vedono come le mescole più dure in alcuni gp girano più forte di quell option

    • エマニュエル

      9 giugno 2012 at 00:02

      Probabilmente perchè siamo pur sempre su un semi-cittadino, con rettilinei e curve con un carico aerodinamico non molto elevato

    • AleMans

      9 giugno 2012 at 01:41

      Asfalto e tipologia di pista diverse dalle altre.
      Poi anche le temperature possono aver influito oggi.

    • Mattia

      9 giugno 2012 at 11:28

      Hanno influito molto le temperature basse. Inoltre se si riesce a far lavorare bene le gomme, si consumano di meno perché non scivolano e si va anche più veloce.

  2. Maria

    8 giugno 2012 at 23:44

    forza campione per domani! Intanto buona notte 😉

  3. Luca

    8 giugno 2012 at 23:50

    Ma a cosa serve quella “gabbia” che hanno sulla fiancata le RB?

    • Fernando

      9 giugno 2012 at 00:46

      Servono a rilevare le diverse velocità dei flussi d’aria intorno alle fiancate… ad ogni foro che vedi corrisponde un sensore di velocità di flusso (o tubo di pitot).
      Non hanno le idee ben chiare sul funzionamento della loro vettura e non tornano i conti tra galleria del vento e pista, cercano conferme.
      Anche la Ferrari, se ci fai caso dalle foto, ha usato pasta gialla sulle ali posteriori per visualizzare i flussi… la Ferrari l’andamento la RedBull la velocità

  4. Francesco

    9 giugno 2012 at 00:51

    …”Alla fine il tedesco ha ricevuto una nota di biasimo, a differenza di quanto subì Pastor Maldonado a Monaco, che subì una penalizzazione di dieci posizioni in griglia dopo aver ostacolato in maniera analoga Sergio Perez nella FP3.”…

    Come al solito, due metri e due misure:
    e al solito il culo di vitellino “colpisce” ancora!!!!!

    • F1&Rally

      9 giugno 2012 at 01:06

      Che ci vuoi fare, è così ormai, dobbiamo farcene una ragione…
      Devono vincere per forza…

    • Maria

      9 giugno 2012 at 09:00

      Guarda che Maldonado lo ha speronato Perez – rosicone 😉

    • Mattia

      9 giugno 2012 at 11:30

      A Monaco Maldonado ha colpito Perez di proposito, mentre in questo caso si sono appena sfiorati: http://www.youtube.com/watch?v=oFsmNIFwFvk

      • Maria

        9 giugno 2012 at 14:02

        scusa Mattia non avevo visto il tuo video, pensavo fosse sempre quello di Maldonado 😉
        Per me non c’é paragone, non si sono nemmeno toccati, mentre Maldonado se non ricordo male a Perez gli andò proprio nella fiancata (penso che tra i due ci siano delle vecchie ruggini dei tempi della GP2).

    • anonima

      9 giugno 2012 at 11:47

      france non so se hai visto entrambi le manovre,sia quella di Vettel che quella di maldonado ma ti assicuro che c’e’una differenza come il giorno e la notte.Maldonado l’ha fatta veramente sporca e non prendo le difese di Vettel perche’ lo tifo ma paragonare le due cose e’ impossibile.

      • Maria

        9 giugno 2012 at 13:59

        ehi anonima menomale che ci sei anche tu almeno ci dividiamo gli insulti 😉
        L’incidente Vettel – Senna non l’ho visto, ma l’articolo parlava di taglio di chicane.
        L’incidente Maldonado – Perez invece é stato uno speronamento intenzionale da parte di Maldonado, come dice anche Mattia, per cui tra le due situazioni secondo me non c’é paragone!

      • anonima

        9 giugno 2012 at 17:07

        non parliamo di insulti,se ogni insulto valeva anche 1 euro ero ricca 😉

  5. V-Ryven

    9 giugno 2012 at 11:14

    Spero che Vettel compia una buona prestazione oggi e domani, il problema è che in FP1 l’ho visto un po nervosetto…. voi che ne pensate? xD

    • Maria

      9 giugno 2012 at 11:26

      finalmente un altro fan di Vettel! Sei gay? confessa 😉
      Scherzi a parte, la TV austriaca dove guardo le libere di solito ieri ha trasmesso il calcio e quindi purtroppo le libere non son riuscita a vederle.
      Spero che la RAI trasmetta almeno le qualifiche (almeno per quest’anno ancora).

      • Mattia

        9 giugno 2012 at 11:30

        La Rai trasmette le qualifiche su Rai 2, mentre le partite sono su Rai 1.

      • anonima

        9 giugno 2012 at 11:50

        ciao 😉 le qualifiche si sono su Rai 2 ma anche la gara per poi passare su Rai 1

  6. Francesco

    9 giugno 2012 at 11:31

    oggi la f1 non sarà in HD .. cìè germania-portogallo alle 18 .. imperdibile ..
    comunque ho visto un po le libere 2 in streaming e vettel sembra competitivo ..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati