Vettel: “In Brasile può succedere di tutto”

Il tedesco confida nel'incognita meteo per un buon risultato

Vettel: “In Brasile può succedere di tutto”

E’ andata meglio questa volta a Sebastian Vettel – e nella stagione 2014 è successo raramente – che si è guadagnato la terza fila sulla griglia di partenza del GP Brasile 2014.
Il pilota della Red Bull partirà in sesta posizione, mentre il compagno di squadra Ricciardo non è riuscito ad andare oltre la nona piazza. Vettel è consapevole che Mercedes e Williams saranno come sempre due rivali tosti, ma confida nel meteo per ribaltare la situazione e animare quello che altrimenti potrebbe essere “il solito risultato”.

“Man mano che le Qualifiche entravano nel vivo ero sempre più contento della macchina – ha dichiarato Vettel a fine giornata – Siamo in una buona posizione di partenza per la gara di domani. E’ dura battere le Mercedes e le Williams da dove ci troviamo, ma questo è il Brasile e sappiamo che qui tutto può accadere. Il meteo potrebbe giocare un ruolo fondamentale”.

Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati