Test F1 2015, le squadre scelgono il Montmelò e il Red Bull Ring

Si scenderà in pista il 12/13 maggio e il 23/24 giugno

Test F1 2015, le squadre scelgono il Montmelò e il Red Bull Ring

In una nota riassuntiva pubblicata sul proprio sito, la Red Bull ha confermato che nella prossima stagione verranno effettuate solamente due sessioni di test in-season. Al termine dei Gran Premi di Spagna e Austria, infatti, tutte le squadre si fermeranno al Montmelò e al Red Bull Ring per completare le quattro giornate di test previste per il prossimo campionato. Da sottolineare che, al contrario della passata stagione, il Montmelò ospiterà ben tre sessioni di prova, visto che gli ultimi otto giorni di test invernali verranno effettuati proprio nel circuito situato alle porte di Barcellona.

Per il Red Bull Ring, invece, si tratta di una novità assoluta, visto che l’impianto austriaco non ha mai ospitato una sessione di test in-season. Ogni sessione avrà una durata di due giorni. Da notare che ogni team, in almeno una delle due giornate, dovrà portare in pista un rookie. Ogni test verrà posizionato nei giorni successivi al rispettivo Gran Premio, quindi si tornerà in pista il 12/13 maggio e il 23/24 giugno.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati