Stevens: “Prima giornata a Yas Marina proficua”

Entrambe le Manor hanno però accusato problemi di graining

Stevens: “Prima giornata a Yas Marina proficua”

Non fosse per il graining che ha afflitto entrambi i piloti, il primo giorno a Yas Marina della Manor si è rivelato positivo nei limiti delle sue possibilità.

“E’ stato fantastico tornare al volante – l’emozione di Roberto Merhi, 20° – Il tracciato era ancora un po’ verde ma sono certo che nel corso del weekend migliorerà. Ora dovremo trovare una soluzione all’alto degrado delle gomme sulla distanza e rivedere l’assetto. Sono ansioso di prendere il via alla mia prima gara da quella di Sochi”.

“Ho completato buona parte del lavoro, per cui sono soddisfatto – la dichiarazione di Will Stevens, 19° – Come il mio compagno dovrò intervenire sul set-up e cercare di capire il motivo della forte usura delle supersoft nei long run. A fronte della rapidità con cui si era gommato il fondo l’anno scorso sono ottimista”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati