Salo: “Raikkonen sarà il sesto vincitore della stagione”

Mentre si punta sul finnico della Lotus, Vettel ironizza

La più grande incertezza regna sulla F1: le nuove gomme stanno rendendo difficile capire chi sia la squadra più forte ma senza dubbio tra le prime c'è sempre stata la Lotus
Salo: “Raikkonen sarà il sesto vincitore della stagione”

In una stagione che ha visto cinque vincitori diversi nelle prime cinque gare, ci si chiede chi sarà il prossimo trionfatore: il nome più gettonato è quello del finlandese della Lotus ed ex ferrarista, Kimi Raikkonen.

“Penso che Kimi sarà il sesto vincitore diverso in sei corse”, ha detto il commentatore finlandese e anch’egli ex pilota Ferrari Mika Salo, all’emittente MTV3. Anche se i risultati nel 2012 non hanno premiato molto la vettura anglo-francese, per molti esperti nel paddock era la Lotus E20 l’auto da battere lo scorso fine settimana a Barcellona. “La grande sorpresa è stata quando Kimi non ha vinto a Barcellona”, ha ammesso Salo, riferendosi alla vittoria Pastor Maldonado con la Williams davanti a Fernando Alonso, che con la F2012 in crisi di gomme ha chiuso a sette decimi solamente davanti al finnico. Fiducioso sul potenziale Lotus è anche il compagno di squadra di Raikkonen, Romain Grosjean. “E’ bello essere un po’ delusi con la terza e la quarta piazza in un GP”, ha detto il transalpino alla radio RMC Sport. “Ciò dimostra che come squadra sia convinta di avere il potenziale di vincere”.

Ma non tutti vedono questa alternanza di piloti al vertice positiva. Sebastian Vettel ironizza pesantemente sul fatto che a vincere in Spagna sia stata una Williams: “Forse vedremo una HRT o una Marussia in pole a Monaco”, ha detto il campione del mondo ridendo a denti stretti. E il suo compagno di team Mark Webber insiste sul fatto che l’incertezza sul funzionamento delle gomme Pirelli, che rende la F1 una “lotteria”, potrebbe non essere una buona cosa per lo sport. “Io non so se i tifosi sono felici di vedere vincitori così diversi”, ha detto l’australiano a Fox Sports. “E’ bello avere vincitori diversi, ma anche noi vogliamo rivali contro cui lottare”.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

79 commenti
  1. Kliton

    18 Maggio 2012 at 02:36

    E ora di Kimi ragazzi deve vincere lui e la sua machina deve brillare e quella la machina da battere la Lotus Renault E20,forza Kimi

    • Turez

      18 Maggio 2012 at 09:10

      Un pò di accenti nel verbo essere però..ah, l’italiano…questo sconosciuto.

  2. davide

    18 Maggio 2012 at 09:43

    per “anonima”
    forse mi confondi con un altro “davide” che scrive qui e che conosci meglio.forse è il mio 4° post questo, e voglio sperare che la confidenza che hai usato sia frutto di questo malinteso.io nè ci sono, nè ci faccio.non sono alonsoniano, ma proprio per niente oserei dire,e comunque alonzo e ferrari qui non centravano nulla.ho commentato una dichiarazione di vettel da sbruffone.se ti aggrada lo ripeterò ancora.grande talento per me vettel, ma da quest anno unpo’ sbruffone.farebbe bene a ridimensionarsi con gli atteggiamenti.anche Senna (A.) ha avuto gesti particolarmente focosi, ma lui era Senna (spero tu abbia avuto possibilità di seguire la sua carriera in f1, altrimenti recupera qualche documentario…)vettel ci deve ancora arrivare nei paraggi di quel livello, considerando anche che per ora è uno di quelli che vince facile con un missile sotto il sedere.che dimostri che si vince anche senza astronave e con la bocca cucita.se preferisci cambio nick così almeno non mi si scambia con altri davide

    • Maria

      18 Maggio 2012 at 11:46

      davide ho letto il tuo commento ad anonima.
      Io non ti conosco e credo sia la prima volta che ti leggo, quindi nessuna polemica.
      Quando Vettel mostrò il dito medio all’indiano, io mi sono anche scandalizzata e l’ho richiamato litigando con la stessa anonima ed altri fan Red Bull.
      Però, siccome molti dicevano che non era un bel gesto perché ci potevano essere bambini davanti alla TV – allora anche in questo caso i bambini hanno visto il pugno alzato di Alonso e sentito l'”idiot” di Schumi, quindi o ci scandalizziamo per tutto o per nulla.
      Alonso é la seconda volta che chiede la penalizzazione di un suo avversario (Rosberg in Bahrain e Pic in Spagna); che abbia ragione o meno, per me é un comportamento antisportivo.
      Hai la mia parola che io condannerei la stessa cosa se fatta da Vettel o Webber – anzi ti autorizzo a salvarti il commento e a rimproverarmi se questo non dovesse accadere! 😀

      • davide

        18 Maggio 2012 at 11:58

        Maria, mi trovi daccordo sia su alonso (un altro che se il doppiato davanti a lui non sparisce due curve prima lo insulta) e su shumy che sto giro se la poteva risparmiare sul “povero” sennino.ma ho solo commentato l’articolo che parlava di vettel commentando su vettel.alonso e shumy ed altri non centravano nulla con questo articolo.reazioni da tifosa offesa perchè si dice che vettel ultimamente sta facendo lo sbruffone(che poi è innegabile), sono reazioni(senza offesa per nessuno) da fanboy quattordicenne(si dice così ultimamente mi pare)

      • Turez

        18 Maggio 2012 at 12:17

        Ragazzi..qui non è da condannare nessuno..per noi e voi è tutto facile,seduti in poltrona a gustarci il Gp e commentando nei post su internet..sedetevi voi su una F1 a 300km orari con l’adrenailna a mille e poi vediamo chi diventa maleducato o no..non è come fermarsi allo stop e ringraziare… 🙂
        Tutti gli sport hanno episodi poco educativi..ma si chiamano sport,no bon ton..c’è la concorrenza,l’agonismo,la rivalità..ovvio che in questo mix ci debba essere la sportività,la serietà ..etc. etc. ma ogni tanto si supera il limite,è una questione di testa..poi ognuno di noi anche in base alle PREFERENZE a gli idoli diamo una valutazione soggettiva del gesto.
        Io potrei anche dire che Alonso fa benissimo a lamentarsi dei doppiati..sei doppiato??..devi lasciare strada e farlo in una maniera tale da non provocare incidente ne per te ne per chi ti segue..si perdono punti,mondiali pe i doppiati..sapete come li chiamava l’amato Senna da voi citato??…”chicane viventi” XD..Schumacher nel ’98 perse un mondiale grazie a Coulthard doppiato a Spa ’98..poteva farlo passare prima..invece,in una zona dove non si vedeva nulla..il patatrac!
        http://www.youtube.com/watch?v=kLGqedydP74&feature=related

      • Maria

        18 Maggio 2012 at 13:11

        Davide tu ed altri in questo sito siete fissati con la storia che chi tifa Vettel é un 14enne!
        Vettel é così di carattere, faceva lo sbruffone anche l’anno scorso quando stravinceva.
        Poi io non leggo nulla di offensivo nel suo commento, ha solo detto che con la lotteria delle gomme quest’anno non ci si capisce nulla – anzi ha pure augurato una vittoria a Marussia ed HRT che gli altri top team vorrebbero abolire!
        Io di episodi di maleducazione di Vettel verso altri piloti non me ne ricordo, a parte il famoso bisticcio con Karty in Malesia (che poi, rispetto a molti litigi del passato, é stato alquanto moderato :D).
        Non mi pare offenda nessuno uno che dice che per come é equilibrato il Mondiale possono vincere tutti.
        Se ti leggi l’articolo su Horner, lui sì che é stato offensivo verso la Williams!

    • anonima

      18 Maggio 2012 at 12:22

      Non c’e’ bisogno che cambi nick,la pensiamo in modo diverso punto.nb.la RB in questo momento non e’ una astronave ne un missile,ma piu’ vicino a una carretta eppure Vettel e’ davanti,(chissa’avra’qualche merito)? Se ti ho offeso Pardon 😉

      • Maria

        18 Maggio 2012 at 13:00

        ma quando mai anonima 😀
        Vettel dei meriti? ma scherziamo? 😉
        Se Alonso vince con una carretta, é un gran campione (lo dice anche Stewart!).
        Se Vettel vince, é tutto merito della macchina 😀
        Questi signori si sono dimenticati che dopo Monza 2008 Vettel lo volevano in Ferrari 😉
        E di tutte le belle paroline che Alonso diceva sulla Ferrari quando era ancora in Renault 😀

  3. Umer

    18 Maggio 2012 at 11:13

    Scusate se mi intrometto ma tanto per dire una cavolata e se vincesse Michael Schumacher come vela aspetereste ?

  4. anonima

    18 Maggio 2012 at 12:23

    TUREZ QUOTONE 😛

    • Turez

      18 Maggio 2012 at 12:30

      😉

      • Maria

        18 Maggio 2012 at 13:14

        sull’incidente Schumacher – Coulthard, si é sempre sospettato che David l’avesse fatto apposta per far vincere il Mondiale ad Hakkinen 😀
        Il bello é che questi tipi, dopo essersi massacrati in pista, adesso sono ottimi amici, per cui forse anche noi dovremmo prenderla più con filosofia 😉

  5. Umer

    18 Maggio 2012 at 15:01

    Come vela aspetereste se Michael Schimacher vicncese a Monaco ?

    • Federico Barone

      18 Maggio 2012 at 20:49

      Io resterei a bocca aperta per 3 giorni… 😉

      • Turez

        19 Maggio 2012 at 02:35

        Vela??..Luna Rossa??..io rimango a bocca aperta per questo italiano… 😀

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati