Rossi non è più riserva Caterham

Lo statunitense non terminerà neppure il campionato GP2

Rossi non è più riserva Caterham

Dopo quattro stagioni di collaborazione Alexander Rossi da deciso lasciare la Caterham. L’americano, attualmente riserva in F1 e ufficiale in GP2 smetterà quindi con effetto immediato i colori del team con base a Leafild.

“Sono molto grato alla squadra ma negli ultimi due mesi ho avuto diversi colloqui con il vecchio e il nuovo management e ho capito che andare via era l’opzione migliore per la mia carriera – le sue parole – Di questa esperienza voglio ricordare solo il positivo a partire dall’importante chilometraggio accumulato sin da quando la scuderia si chiamava Lotus Racing. Penso inoltre di aver saputo dimostrare le mie capacità durante i test e nelle prove del venerdì per cui ora mi sento pronto per il passo successivo. Il mio desiderio è infatti aggiungere valore alla massima serie, farla crescere di popolarità negli States e credo sia arrivato il momento. Proprio a proposito di ciò non posso che essere contento dell’ingresso in griglia della Haas a partire dal 2016”.

Chiara Rainis

Rossi non è più riserva Caterham
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Ufficiale, Rossi terzo pilota Manor

L'americano correrà in contemporanea in IndyCar
Non contento dell’impegno con l’Andretti Autosport in IndyCar Alexander Rossi ha accettato di raddoppiare e quindi di diventare il primo