Formula 1 | Andretti contro Steiner: “Il suo pensiero sui piloti statunitensi è arrogante e completamente falso”

L'ex pilota statunitense si è schierato al fianco di Graham Rahal

Formula 1 | Andretti contro Steiner: “Il suo pensiero sui piloti statunitensi è arrogante e completamente falso”

Dopo le recenti polemiche scatenate da Gunther Steiner sulla presunta “poca competitività” dei piloti statunitensi, Mario Andretti si è voluto schierare al fianco di Graham Rahal nella lotta contro con il Team Principal della Haas, sottolineando come un pensiero di questo tipo sia “falso e completamente arrogante”.

La risposta di “Piedone” è arrivata tramite Twitter, canale social che l’ex pilota statunitense sfrutta per esprimere idee e impressioni sulla Formula Uno moderna. Una presa di posizione forte per un pilota che grazie al proprio talento ha scritto pagine indelebili della storia della Formula Uno. Steiner, ricordiamo, aveva definito i ragazzi statunitensi poco pronti alla categoria “regina” del motorsport, smentendo la possibilità che il team Haas potesse puntare su un profilo nato oltre-oceano (Rossi e Newgarden i più apprezzati all’interno del Circus.ndr).

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati