Rosberg penalizzato di cinque posti in griglia

"Sarò obbligato a una gara d'attacco", dice il tedesco

Un guasto al cambio a Silverstone ha imposto alla Mercedes di sostituire la trasmissione sulla vettura del tedesco, che dunque partirà arretrato nella gara di casa
Rosberg penalizzato di cinque posti in griglia

Nico Rosberg si dice soddisfatto per il bilanciamento della sua Mercedes al GP di casa a Hockenheim, anche se dovrà scontare una penalità di cinque posizioni in meno in griglia in gara per la sostituzione del cambio prima delle Libere.

Il tedesco ha detto che era contento con la sua giornata di lavoro, dopo aver terminato con il settimo tempo la FP2 ed essere riuscito a trovare un ragionevole equilibrio con la W03 in tutte le condizioni. “Ho imparato molto, perché la pista era asciutta in alcuni punti questa mattina in modo da poter capire un po’ il funzionamento in condizioni di sereno”, ha detto Rosberg. “Ho trovato un equilibrio iniziale, poi questo pomeriggio la pista era molto bagnata e ho potuto davvero provare di tutto, anche le intermedie. Ho una buona comprensione dell’asfalto e sono molto avanti per domani e domenica. Domani sembra che dovrebbe essere ancora bagnato e con la pioggia sto andando in una direzione valida, sono abbastanza contento della vettura. Mi piace guidare questa pista, bagnata o asciutta è sempre bella”.

Rosberg ha ammesso che la pena per la sostituzione del cambio è abbastanza frustrante. “L’unica cosa che rende questa gara molto più difficile è che ho avuto un problema al cambio a Silverstone e quindi abbiamo dovuto cambiarlo e montarne uno nuovo: questo significa una penalità di cinque posizioni sulla griglia di partenza per la gara di domenica. Non sarà facile e non ne sono contento, perché nel mio Gran Premio di casa mi obbligherà a una corsa d’attacco”, ha terminato il tedesco.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

13 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati