Roberto Merhi spera ancora in un sedile per il 2016

Il manager dello spagnolo lascia aperte delle porte per il prossimo futuro

Roberto Merhi spera ancora in un sedile per il 2016

Roberto Merhi spera ancora in una chiamata per il 2016. Alla testata spagnola El Confidencial, Merhi ha dichiarato che sta portando avanti la preparazione in vista della nuova stagione.

Lo scorso anno il pilota ’91 è stato impegnato in Manor, dove a Silverstone ha colto il miglior risultato in carriera (12° posto). Dal Gran Premio di Singapore fu sostituito dallo statunitense Alexander Rossi, con il quale si alternò sino al termine della stagione.

In questo periodo ho fatto nuoto, corsa e ciclismo. Nel mese di febbraio invece mi dedicherò al karting“. Alla domanda su un futuro ancora in F1, Merhi ha risposto: “Tutto è possibile“. Anche il manager dello spagnolo, l’ex pilota della McLaren Mark Blundell, ha lasciato intravedere qualche spiraglio: “Qualche approccio c’è stato, anche se attualmente non c’è ancora nulla di concreto“.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati