Bruno Senna: “Il 2013 è ancora poco chiaro per me”

Il brasiliano è in trattativa con Caterham e Force India ma valuta anche altre categorie

Bruno Senna: “Il 2013 è ancora poco chiaro per me”

Bruno Senna ha dichiarato che il suo futuro è “ancora poco chiaro” ma ha confermato di essere in trattative sia con la Force India che con la Caterham.

Senna è senza un sedile in quanto è stato rimpiazzato da Valtteri Bottas alla Williams dopo la fine della passata stagione. La sua prima stagione piena in F1 è stata caratterizzata dalla mancanza di prove libere – in quanto ha dovuto cedere il posto a Bottas per ben 15 occasioni durante le Libere 1. Senna adesso sta faticando a trovare un sedile per quest’anno ed ha anche ammesso di non sapere se sarà in grado di rimanere in Formula 1.

“Il 2013 è ancora poco chiaro. Siamo in gioco ma non è facile dire come finirà” ha dichiarato Senna a Totalrace durante la sua partecipazione all’evento di karting benefico organizzato da Felipe Massa.

Nonostante non sia certo del suo futuro, Senna ha aggiunto che si aspetta che la situazione diverrà chiara il più presto possibile avendo avuto contatti sia con la Force India che con la Caterham.

“Immagino che non passerà molto per sapere cosa farò. Stiamo considerando tutte le opzini, sia dentro che fuori la F1. Sto parlando con i teams che hanno sedili liberi…e spero che tutto vada bene”.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati