Ramirez: “Perez è troppo arrogante”

L'atteggiamento del messicano ha influito sul licenziamento da Woking

Ramirez: “Perez è troppo arrogante”

Intervistato in questi giorni da motorline.cc Jo Ramirez, per anni al vertice del reparto tecnico McLarenPerez, attualmente alla Force India e a Woking giusto il tempo di una toccata e fuga nel 2013.

“Come pilota non è male e nel periodo passato lì è anche cresciuto, ma loro cercavano un nuovo Lewis Hamilton, qualcuno che potesse essere più veloce di Jenson Button e invece sono rimasti delusi – ha detto il messicano – Il problema centrale si è rivelato il suo atteggiamento, poco cooperativo, arrogante. Non si è integrato nel gruppo e anche tra gli ingegneri risultava impopolare, senza contare che per Ron Dennis è da sempre fondamentale il focus al 100% sul lavoro, richiesta che lui non ha mai rispettato. Tutto questo ha fatto sì che fosse mal visto anche dalla stampa. Per farvi un esempio l’anno scorso sono stato ai test di Jerez e ho passato del tempo al box inglese e in quello Sauber. Nessuno mi ha parlato di Sergio in maniera positiva, tutti invece sono stati concordi nel dire che se voleva rimanere in F1 doveva cambiare comportamento”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

7 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati