Pèrez: “Kamui è un grande pilota”

"Credo che tornerà in Formula 1 la prossima stagione"

Pèrez: “Kamui è un grande pilota”

Il pilota messicano, Sergio Pérez, crede che il suo ex compagno di squadra alla Sauber, Kamui Kobayashi, possa ritornare in Formula 1 a partire dal 2014.

Il giapponese che alla Sauber nella stagione 2012 aveva fatto segnare sessanta punti, sei in meno del suo compagno di squadra che invece ne aveva totalizzati sessantasei, ha ammesso che non sarà presente in griglia di partenza nel 2013.

Allo stesso tempo, come già noto, Pérez ha firmato un contratto con la McLaren andando a prendere il posto di Lewis Hamilton.

“Kamui è un grande pilota, un bravo ragazzo e fa bene il suo lavoro”, ha dichiarato durante un’intervista alla sede di Woking.

“Vorrei che non fosse lasciato senza contratto, ma credo che tornerà in Formula 1 la prossima stagione.”

“Sono sicuro che con la sua velocità troverà un buon posto e ritornerà il prossimo anno.”

Pérez ha poi speso alcune parole per il suo connazionale che ha preso il suo posto in Sauber, Esteban Gutierrez.

“Penso che sia una grande opportunità per Esteban”, ha affermato.

“La Sauber è una grande squadra nella quale un pilota ha la possibilità di dimostrare tutto il suo potenziale.”

Gianluca Latina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti
  1. michele

    10 gennaio 2013 at 15:02

    Almeno ne hai detta una giusta.

  2. Ele (mclaren)

    10 gennaio 2013 at 16:00

    perchè cosa ha detto di sbagliato nelle sue altre dichiarazioni?

    • nandovsvettel

      10 gennaio 2013 at 16:53

      che lotterà per il titolo..

      • Ele (mclaren)

        10 gennaio 2013 at 17:26

        eh ma cosa vuoi che sia.. 😉
        Massa è un’eternità che lo dice sempre ad inizio stagione..

      • nandovsvettel

        11 gennaio 2013 at 15:10

        tu hai ragione!!!

      • mattia

        12 gennaio 2013 at 10:55

        Infatti, probabilmente anche quest’anno Felipe dirà:
        “Il mio obiettivo per il 2013 è migliorarmi e dare il massimo, aiutando Fernando nel caso ce ne fosse bisogno…”

        Vai Felipe!

        😉

  3. MaxAlonso87

    10 gennaio 2013 at 22:40

    è una vergogna e un gran dispiacere non vedere Kobayashi in griglia di partenza…pilota giovane,bravo e anche “pazzo” per via di alcune sue manovre e sorpassi da brivido e che non ha paura di andare a lottare con i big come Alonso,Hamilton e Vettel….veramente un peccato.

  4. Dariok

    11 gennaio 2013 at 14:14

    6 punti di differenza,
    la differenza tra andare in un top team ed essere appiedati! sarebbe grottesco se non sapessimo le irrazionali ragioni di ciò

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP Bahrain virtuale, la partenza caos [VIDEO]

Subito incidente tra Hulkenberg (Racing Point) e Beganovic (Ferrari), causato da un contatto tra il tedesco e Luca Salvadori (Toro Rosso)
Il Gran Premio del Bahrain purtroppo, insieme alle altre gare di inizio stagione è stato rinviato a data da destinarsi