Per la Sauber una qualifica difficile in Giappone

Marcus Ericsson e Felipe Nasr partiranno rispettivamente diciannovesimo e ventesimo

Per la Sauber una qualifica difficile in Giappone

Pochi sorrisi in casa Sauber, ancora secco di punti e protagonista di una qualifica non proprio felice in Giappone, con i due piloti che partiranno entrambi dalla penultima fila.

Marcus Ericsson (19°): “Fino ad adesso è stato davvero un fine settimana molto duro, non siamo riusciti a trovare il giusto assetto per la vettura. Rispetto al GP della Malesia abbiamo fatto un passo indietro e non possiamo essere certo soddisfatti di questo risultato. Domani però è un altro giorno e daremo tutto in gara”.

Felipe Nasr (20°): “Voglio capire bene cosa è successo perché nel secondo giro di qualifica in Q1 non sono riuscito a mandare nella giusta temperatura le gomme, e così è arrivato questo risultato assai deludente. Indubbiamente è stata una qualifica da dimenticare”.

AR

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati