Pedro de la Rosa sarà il nuovo pilota HRT per la prossima stagione

Pedro de la Rosa sarà il nuovo pilota HRT per la prossima stagione

Il sito ufficiale dell’HRT ha annunciato che l’anno prossimo Pedro De La Rosa sarà pilota ufficiale dell’HRT.
Questo dimostra che la scuderia spagnola dopo aver aperto un nuovo stabilimento in Spagna ed aver firmato una partnership con la Mclaren (l’operazione nasce da questo) vuole rinnovarsi ed essere al massimo possibile nella prossima stagione.

Pedro de La Rosa è stato uno dei piloti spagnoli maggiormente conosciuti nel motorsport ed ha corso fra le tante squadre con Mclaren nel ruolo di terzo pilota ma anche per la Sauber nel recente passato.

“E’ un passo importante per la mia carriera ed è stato anche uno dei più meditati che abbia mai preso. Sono in un ottimo stato in termini di maturità e sono preparato per accettare questa sfida che mi motiva in maniera impressionante. Quando ho deciso di unirmi al progetto per me ci sono stati tre fattori decisivi: il primo è stato il desiderio di tornare ad una competizione attiva, il secondo che la HRT è una scuderia spagnola. Sono qui per lavorare duro, con modestia ed umiltà, accettando dove noi siamo adesso e continuando a pensare nella mia mente dove vogliamo arrivare in 2 anni. Per me, questo è il momento di mettere in pratica ogni cosa che ho imparato negli anni con team internazionali di alto livello. Sono fiero che la Spagna abbia un team di F1 e di avere l’opportunità di essere il loro pilota. Posso solo mostrare la mia gratitudine al team HRT per essersi fidato di me. Infine non posso dimenticare di ringraziare la McLaren per aver permesso di farmi fare questo passo. Sono stato molto felice nelle 8 stagioni al loro fianco, che mi hanno formato come pilota e persona. Senza di loro non sarei qui oggi”.

Anche il team principal Colin Kolles e Luiz Perez Sala hanno espresso il loro apprezzamento per il pilota, tuttavia non è stato specificato al posto di chi De La Rosa prenderà il posto dato che Liuzzi ha un contratto per il 2012, dunque è probabile che Ricciardo lasci il team a fine stagione e torni alla Toro Rosso. Tuttavia il team ha annunciato una conferenza stampa domani alle 12.30 ed è probabile che i giornalisti porranno queste domande.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

39 commenti
  1. Alexmah

    22 novembre 2011 at 04:18

    Sezar non starà nella pelle dopo aver letto sta notizia! hauhaha

  2. Dekracap

    22 novembre 2011 at 09:12

    Tornando a bomba, anche io sapevo che aveva il retrotreno della Williams 2011 (che C U L O)da accoppiare mi pare sempre al Cosworth, mentre la Williams passerà ai Renault nel 2012.
    Stessa operazione della Virgin con la McLaren, che però non credo dia direttamente il retrotreno, visto che i motori sono diversi, a meno che non mi sia sfuggita la fornitura Merceds alla Virgin-Marussia.
    E’ sbagliato l’articolo o ci sono novità?

  3. sc

    22 novembre 2011 at 12:27

    secondo me non so fino a che punto la hrt possa migliorare con de la rosa… alla fine anche se ha una grande esperienza, non è che sia un pilota molto veloce… anche quando a volte correva con la mclaren non otteneva grandi risultati..per non parlare dell’ esperienza non certo esaltante in sauber..

  4. le corse sono la vita

    22 novembre 2011 at 15:27

    rispetto de la rosa come persona ma diciamo la verità non era veloce da giovane sarà veloce a 40 ?posso capire che si può correre anche a 40 però prendi uno che comunque va forte vedi (schumy)!potevano prendere un villeneuve jr per lo meno è un campione

  5. SEZAR

    22 novembre 2011 at 22:34

    Contento per De la Rosa! Finalmente piloti di esperienza e non inutili giovincelli incapaci con la valigia!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati