Mercedes, Lauda rassicura: “Ross Brawn rimane”

Il presidente non esecutivo rassicura sul futuro del team principal

Mercedes, Lauda rassicura: “Ross Brawn rimane”

Il futuro di Ross Brawn non è in pericolo. Il team principal Mercedes può dormire sonni tranquilli, almeno per ora, stando a quanto dichiarato da Niki Lauda, presidente non esecutivo della scuderia.

“Ross Brawn è il team principal e non ci sono dubbi su questo. Rimarrà al suo posto, manterrà la sua caricae non dimentichiamo che è anche responsabile dal punto di vista tecnico – ha dichiarato Lauda – . Alla squadra si è aggiunto Toto Wolff, ma lui si occuperà degli aspetti commerciali della squadra. Lavoro con Ross ogni giorno, è molto motivato e non ci sono dubbi a riguardo. Tutto è sotto controllo”.

Rassicurazioni dovute alle voci su un futuro in Mercedes da parte di Paddy Lowe. Il direttore tecnico McLaren lascerà il team di Woking a fine anno e i rumours in merito si sono moltiplicati.

“Non posso confermare nulla ora – ha però ammesso Lauda –. Sono rimasto sorpreso del comunicato rilasciato dalla McLaren, ma in questo momento non posso fare commenti in merito”, ha concluso.

Lorenza Teti

Mercedes, Lauda rassicura: “Ross Brawn rimane”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

2 commenti
  1. TifosoRosso

    26 febbraio 2013 at 23:10

    Con l’arrivo di Lauda questo team sembra sempre più un’armata Brancaleone…

  2. Maxfunkel

    27 febbraio 2013 at 08:06

    Troppe teste che pensano e poche che agiscono, pare la Ferrari di fine anni ’80 e inizio ’90 prima dell’Era Todt. E guarda caso in quel periodo in Ferrari c’era Lauda. ed è tutto un dire.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Renault, Ocon in pista nei test di Abu Dhabi

Il francese, che dal prossimo anno dividerà il box con Ricciardo, ha avuto il via libera per chiudere in anticipo il contratto con Mercedes
Esteban Ocon sarà in pista con la Renault nei test Pirelli di Abu Dhabi che si svolgeranno sulla pista di