McLaren: “Raikkonen determinato a lasciare la Lotus”

Whitmarsh rivela che anche il team di Woking potrebbe essere interessato al finlandese

McLaren: “Raikkonen determinato a lasciare la Lotus”

Il team principal della McLaren, Martin Whitmarsh, si è detto convinto che Kimi Raikkonen è “determinato” a lasciare la Lotus e ha fatto intendere che il team di Woking potrebbe essere interessato al finlandese.

Whitmarsh ha rivelato che la McLaren ha trattato con Raikkonen l’anno scorso ma l’accordo non è stato raggiunto per vari motivi. Whitmarsh ha dichiarato l’intenzione di mantenere l’attuale lineup formata da Jenson Button e Sergio Perez anche nel 2014 ma ha ammesso di essere un ammiratore di Raikkonen.

A chi gli ha chiesto se avesse mai considerato l’idea di riportare Raikkonen alla McLaren ha risposto: “Sì. Ovviamente Kimi è determinato ad andare altrove e ho la sensazione che non ci riuscirà, vedremo come andrà a finire. Probabilmente non dovrei esserlo, ma sono completamente aperto: l’anno scorso abbiamo trattato con lui, ma per varie ragioni non abbiamo raggiunto l’accordo. Quest’anno non abbiamo ancora parlato. Kimi è sempre stato grande e sono un suo grande fan. Al momento non stiamo parlando con lui al momento, vedremo cosa accadrà nel mercato piloti”.

Alla domanda su un possibile approccio a Raikkonen, Whitmarsh ha risposto: “Sì, potrebbe accadere”.

Secondo Whitmarsh, Button e Perez meritano un’altra stagione visto che la vettura quest’anno non è stata all’altezza: “Sono stati fantastici ambasciatori e penso meritino un altro anno con noi”.

Button, la cui opzione per il 2014 non è stata ancora esercitata dalla McLaren, ha escluso un passaggio alla Red Bull: “Non ci sono novità al momento ma sono molto felice. Sto bene qui e sento che possiamo ottenere molto insieme. Penso che sarò qui per il resto del mio futuro in Formula 1”.

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

25 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati