McLaren, Alonso: “Abu Dhabi posto unico, ma pista poco favorevole al nostro pacchetto”

Fernando ha parlato dell'ultima gara in calendario: "Sarà difficile, ma vogliamo chiudere in bellezza"

McLaren, Alonso: “Abu Dhabi posto unico, ma pista poco favorevole al nostro pacchetto”

Fernando Alonso promette che la McLaren farà il massimo per concludere la stagione in bellezza, anche se spiega che il layout di Yas Marina non si sposa alle caratteristiche della MP4-31. Sarà fondamentale trovare il giusto assetto, anche e sopratutto in vista delle particolari condizioni della gara, che parte di giorno per finire in notturna. Lo spagnolo ha voluto mandare anche i suoi saluti a Jenson Button, prossimo a lasciare la F1.

“La presenza di lunghi rettilinei nel primo e nel secondo settore fa si che questa pista non si addica del tutto alla nostra monoposto ha spiegato FernandoPer questo già di venerdì dovremo dare il massimo per trovare il miglior assetto in modo da tirare fuori il massimo della prestazione. La pista di Abu Dhabi, poi la temperatura che scende di colpo tra il giorno e la notte complica le cose riguardo al grip meccanico e degli pneumatici. Questo rende la gara molto affascinane, il posto poi è unico, ideale per un gran finale di stagione. A me piace correre a Yas Marina, mi piace l’atmosfera e guardare il tramondo mentre guido. Per la squadra sarà una gara particolare, perché salutiamo un grande campione come Button, con cui mi sono trovato benissimo in questi due anni. Anche se lui rimarrà impegnato con noi, voglio augurargli comunque il meglio per il prosieguo della sua carriera”.

AR

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati