Marussia, Bianchi: “Che sensazione incredibile entrare in Q2”

Anche Chilton è riuscito a qualificarsi in Q2 in Belgio

Marussia, Bianchi: “Che sensazione incredibile entrare in Q2”

Nonostante la Caterham di Giedo van der Garde abbia avuto la meglio, in casa Marussia c’è comunque soddisfazione per essere riusciti a entrare in Q2. Jules Bianchi ha chiuso 15esimo, mentre Max Chilton 16esimo.

“Oggi è un risultato fantastico per il team. Tutta la squadra era felice di essere di nuovo in Q2. Questa è stata una bella sensazione per tutti, me compreso, in quanto questa è stata anche la prima volta per me in f1 che sono entrato in Q2”, dichiara Bianchi.

“Stiamo migliorando costantemente durante il fine settimana e sono davvero felice che tutto il duro lavoro sia stato ripagato con questo risultato. Non si è trattato di fortuna . Abbiamo dovuto scegliere quale pneumatico utilizzare e basarci sulla pista e sulle sue difficili condizioni – prosegue -. Domani partiremo dalla settima fila e sarà una bella sensazione. Non sappiamo quello che succederà ma faremo di tutto per migliorare”.

“E’ stato un grande giorno per tutti, sia per me che per Jules e sono felice di aver aiutato la squadra a entrare in Q2 – gli fa eco Chilton -. E’ stata una qualifica difficile anche perché qui il giro è lungo e le condizioni erano mutevoli. Abbiamo preso delle decisioni giuste e ora possiamo concentrarci sulla gara di domani, qualunque siano le condizioni meteo”, chiosa.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati