Lucas di Grassi nuovo tester Pirelli

Lucas di Grassi nuovo tester Pirelli

Lucas di Grassi si riaffaccia sul mondo della F1 diventando il tester dei pneumatici per la Pirelli, prendendo il posto dello spagnolo Pedro de la Rosa, che ha deciso di concentrarsi completamente sul ruolo di terzo pilota della McLaren.

di Grassi, brasiliano 26 enne, è stato appiedato dalla Virgin alla fine dell’anno dopo il debutto con il team di sir. Richard Branson nel 2010, nonostante la bella gara di Montecarlo dove ha tenuto dietro con destrezza un altro spagnolo, Fernando Alonso.

Su questo nuovo impiego, girano ben poche voci e pare che di Grassi abbia ammesso semplicemente che il ruolo di tester per i pneumatici è da ritenersi “interessante”.

Eleonora Ottonello

Lucas di Grassi nuovo tester Pirelli
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

12 commenti
  1. Turez

    2 aprile 2011 at 13:50

    Meglio che niente direi…

  2. Keisuke Honda

    2 aprile 2011 at 14:06

    Pilota sottovalutato che non ha niente da invidiare a gente come Petrov,Maldonado ecc.A parte gli sponsor

  3. jumpy

    2 aprile 2011 at 14:38

    si ha tenuto dietro alonso giusto perchè non erano a spa………….ma andate va!!!!

  4. Iorek

    2 aprile 2011 at 15:29

    A Montecarlo tengo dietro vettel con una panda ….

  5. arn

    2 aprile 2011 at 17:34

    si rosica ehhhhh

  6. Mattia

    2 aprile 2011 at 17:47

    Per una questione di trasparenza (anche se la FOTA ha dato il permesso) è meglio che il tester sia Di Grassi al posto di De La Rosa, che è sotto contratto con la McLaren.

  7. lothar

    2 aprile 2011 at 19:25

    Sono contento per Lucas! sempre meglio che niente

  8. Toro Rosso

    3 aprile 2011 at 00:05

    hahahaha lorek ottima

  9. SEZAR

    3 aprile 2011 at 00:07

    Ahahahah come spuntano fuori i tifosi d alonso!! Ahah che ridere le loro risposte…..

  10. SEZAR

    3 aprile 2011 at 00:10

    Aggiungerei: a SPA basta che hai la vettura veloce, t metti in scia e sorpassi. A Montecarlo le velocità sono pressoché uguali quindi c vuole la bravura del pilota…. Ma alonso nn m pare sia in grado d fare rimonte come quella di Schumy nelle stradine di Montecarlo. Vi vantate tanto alonso, spero ve lo teniate stretto!! 😀

  11. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    3 aprile 2011 at 08:27

    @SEZAR
    quoto 🙂

  12. SEZAR

    3 aprile 2011 at 14:39

    @Manuel (Tifoso Vettel-Redbull)

    Ahahahah ma hai letto i commenti? Qui tra ” convinti e chi va in panda a Montecarlo, si è sempre con la risata stimolata!! 😀

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati