Lewis Hamilton: la pausa estiva farà del gran bene a tutti!

Lewis Hamilton: la pausa estiva farà del gran bene a tutti!

Prima della partenza per le agognate vacanze Lewis Hamilton si lascia intervistare anche se non dice quale sarà la sua meta del riposo…

In Ungheria ti sei ritirato per la seconda volta in questo campionato… sarai molto deluso.

Lewis Hamilton: “E’ stata una delusione, è vero, ma dobbiamo andare avanti nonostante sia stata una gara difficile abbiamo riscontrato alcuni aspetti positivi: in gara ho compiuto dei sorpassi e i ragazzi sono stati perfetti durante i pit-stop. Posso tornare più forte di prima in queste ultime gare e ci sono alcuni sviluppi importanti che mi danno la giusta motivazione per provarci. Avrei preferito affrontare la sosta estiva da leader ma non è così e non possiamo farne una malattia”.

In queste quattro settimane cosa farai?

Lewis Hamilton: “Tutti in F1 attendevano questa pausa perché è finalmente giunto il momento di rilassarsi. Questa breve vacanza è strettamente necessaria per i piloti, i meccanici, gli ingegneri, per tutti, perché si lavora tutto l’anno con grande sforzo e anche noi abbiamo bisogno di ricaricare le pile.

Se vuoi sapere dove andrò… non te lo dico di certo. Ti basti sapere che mi allontanerò per un periodo da tutto e da tutti”.

La pausa estiva potrebbe essere un momento per riflettere sulla prima parte di stagione appena conclusa. Qual è il tuo giudizio sulla stagione della McLaren?

Lewis Hamilton: “Siamo riusciti quasi da subito a vincere le gare sia io che Jenson e comunque sia ad ogni gara eravamo molto competitivi anche se abbiamo avuto week-end difficili come a Monaco e in Ungheria, ma sono cose che accadono a tutti.

Sono soddisfatto dell’andamento del campionato e quello che ci troveremo davanti sarà l’incognita per vincere il titolo. La McLaren è un team dalla gloriosa storia e sa come vincere, noi piloti faremo tutto il necessario per mantenere in casa i numeri 1 e 2: alla riapertura del campionato saremo più forti di prima”.

Che dire… anche F1GrandPrix si unisce al coro e augura buone vacanze anche a Lewis Hamilton.

Eleonora Ottonello

Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

10 commenti
  1. Quetzlacoatl

    6 Agosto 2010 at 11:10

    C’mon boys… certo che Spa con l’introduzione di nuovi controlli sulle ali potrebbe rimescolare le carte in gioco… spero che stavolta a piangere siano gli asini lamentosi e le lattine 🙂

  2. Gaetano

    6 Agosto 2010 at 11:46

    Comunque, Hamilton andrà in vacanza in California, lo ha detto Mazzoni in diretta tv !
    (Ah ! Ah ! Ah !)

  3. Andrea

    6 Agosto 2010 at 11:54

    ahahahahah è vero!!!!!

  4. Altair

    6 Agosto 2010 at 12:28

    @Quetzlacoatl

    se gli asini piangeranno, allora preparati a piangere.

  5. Jean

    6 Agosto 2010 at 13:00

    Hamilton è un lamentoso, addirittura Ron Dennis ha detto che i suoi piloti si lamentano sempre, è un ottimo pilota ma vuole sempre la macchina migliore, e se non riesce ad averla inizia a piangere.

  6. Daniele

    6 Agosto 2010 at 14:50

    Se l’ha detto Mazzoni, allora Hamilton andrà in vacanza da tuttaltra parte…ahauha

  7. Artigliere (tifoso Force India)

    7 Agosto 2010 at 21:48

    @Mattia

    Madonna, mi sono ammazzato dal ridere XD

  8. Leonardo

    7 Agosto 2010 at 22:35

    Nonostante tutte le scorrettezze che ha fatto io di Hamilton ricorderò solo due scene..l’uscita nel Gp di Cina 2007 mentre entrava al pit stop e la sua Mclaren che si affloscia nel Gp Brasile 2007 con conseguente boato del pubblico…perdere un mondiale con 17 punti di vantaggio a 20 punti dalla fine..semplicemente unico..grazie Hamilton!!!!

  9. Luca

    8 Agosto 2010 at 10:36

    ..per e all’epoca lo ha fatto apposta!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati