La manager di Schumi conferma miglioramenti

Lo scorso sabato sera ha partecipato ad uno show tv tedesco

La manager di Schumi conferma miglioramenti

Nessuna grande nuova ma solo la conferma di qualche piccolo miglioramento arriva dalla manager di Schumacher Sabine Kehm intervenuta sabato sera in un talk show dell’emittente tedesca ARD.

“Ancora non ci si può sbilanciare sul prosieguo della sua convalescenza, tuttavia posso affermare che dei passi avanti ci sono stati in termini di stato di coscenza e veglia, quindi restiamo positivi” – ha ribadito.

Poi sui diversi tentativi di intrusione nella stanza dell’ospedale di Grenoble dove il sette volte iridato di F1 è ricoverato dallo scorso 29 dicembre in seguito al noto incidente sugli sci la portavoce ha concluso:”Nei primi giorni dopo l’accaduto qualcuno si è spacciato per il padre di Michael per introdursi nel reparto di terapia intensiva. Purtroppo però non è stato l’unico caso, di recente infatti due persone, probabilmente parenti di altri degenti, armati di telefonino si sono avvicinati all’area nel tentativo di fare filmati e foto”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Tothmes

    14 Aprile 2014 at 10:55

    dai Schumy la viciamo questa gara
    siamo tutti con te e la tua famiglia
    ti mandiamo un bel grande in bocca al lupo

  2. Dany_M

    14 Aprile 2014 at 12:04

    Dai Michael ti rivogliamo a gironzolare per i box durante i gran premi!

  3. Federico Barone

    15 Aprile 2014 at 06:31

    Devo aggiungere che in questa apparizione televisiva, Sabine Kehm ha criticato decisamente tutti quei medici anche famosi che si sono espressi sulla vicenda pur non essendo coinvolti, in quanto hanno destabilizzato e creato aspettative nei tifosi; ha criticato pure i mezzi di comunicazione che hanno sostenuto (o forgiato) il desiderio di esposizione di costoro (anche per questioni di audience e tiratura, aggiungo io).

    La manager di Schumacher ha ribadito – come è noto – che ogni caso è diverso dagli altri e che non si possono fare delle previsioni precise, ma piccoli segnali mantengono la speranza e danno fiducia alla famiglia.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Ferrari: “Forza Schumi”

Un anno fa l'incidente di Schumacher
Oggi, più che mai, #ForzaMichael! Il 29 dicembre di un anno fa, la Ferrari e tutti i suoi tifosi furono