La FIA scarta l’ipotesi terza macchina

Lo scarso preavviso andrebbe a creare problemi logistici ai team

La FIA scarta l’ipotesi terza macchina

Anche con una griglia accorciata dall’assenza di Caterham e Marussia, in forse per le restanti tre gare, non vi sarà alcun obbligo di schierare una terza vettura.

Secondo le ultime indiscrezioni la FIA avrebbe quindi deciso di chiudere un occhio sulla clausula dell’accordo commerciale che prevede questa soluzione in caso di un numero di partenti inferiore a venti venendo così incontro alle esigenze dei team.

“Sarebbe una richiesta un po’ tardiva – aveva dichiarato ad Autosport il boss Mercedes Toto Wolff interrogato a tal proposito – Non vanno dimenticate l’organizzazione, la logistica, le infrastrutture e le risorse. Tra l’altro la regola è poco chiara, non si sa se questa macchina può segnare punti, chi la può guidare e che livrea deve avere, dunque non credo che al momento sia applicabile”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

7 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati