Anche la Marussia potrebbe saltare il GP USA

Il team sarebbe a rischio, come la Caterham

Anche la Marussia potrebbe saltare il GP USA

La griglia di partenza del GP USA di F1 potrebbe vedere schierate solo 18 vetture il prossimo weekend. Alle ormai note difficoltà della Caterham, la cui fabbrica è stata chiusa e sottoposta a pignoramento da parte dei creditori, si aggiungono quelle della Marussia.

Il team sarebbe in serie difficoltà economiche e la sua presenza ad Austin sarebbe subordinata all’arrivo di nuovi capitali in tempi brevissimi e il proprietario Andrey Cheglakov avrebbe intenzione di vendere la squadra.

Secondo Auto Bild la Marussia sarebbe inoltre in forte ritardo nei pagamenti della fornitura di motori Ferrari e la casa di Maranello avrebbe già smesso di fornire dettagli tecnici e informazioni sull’installazione della power unit 2015.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati