La FIA deciderà se vietare il DRS a Monaco

La FIA deciderà se vietare il DRS a Monaco

La FIA starebbe valutando se vietare l’uso del DRS nel tunnel in questo fine settimana del Gran Premio di Monaco dopo continue richieste in nome della sicurezza da parte dei piloti.

La maggior parte dei piloti hanno espresso riserve riguardo i possibili pericoli che potrebbero incontrare a Monaco dalla necessità di utilizzare il DRS – soprattutto nella difficile curva a destra sotto al tunnel.

E anche se la FIA non vedeva alcun motivo per vietare del tutto il DRS – con la zona di sorpasso che sara’ stabilita sul rettilineo del traguardo – qualche considerazione viene ora data dalla situazione del tunnel per prove libere e qualifiche, quando il DRS puo’ essere generalmente utilizzato senza restrizioni .

I piloti hanno continuato a esprimere le loro paure circa la situazione, e cosi’ il direttore di gara Charlie Whiting sta valutando seriamente se vietare l’utilizzo del DRS sotto il tunnel.

Una decisione in merito sarà presa nelle prossime 24 ore – in modo tale che team e piloti saranno ben consapevoli della situazione prima della prima sessione di prove a Monaco di giovedi.

Parlando lo scorso fine settimana, Whiting ha detto che la FIA pensa che non ci sono problemi di sicurezza con il DRS a Monaco.

“Ho parlato con i driver un paio di volte su questa questione ed era abbastanza chiaro che la maggior parte di loro non lo vuole utilizzare a Monaco”, ha spiegato nel corso di una conferenza stampa. “Tuttavia, non ci sono prove a sostegno della teoria che non è sicuro a Monaco.”

“Ovviamente, non siamo in attesa che accada un incidente, ma semplicemente non c’è prova a sostegno della teoria che lo ritiene pericoloso. Così come è stato presentato come un aiuto per il sorpasso, sarebbe non un po ‘perverso non consentirlo nel settore in cui è maggiormente possibile il sorpasso.”

Quando gli è stato chiesto se la FIA potrà cambiare la sua decisione, Whiting ha detto: “Sì, possiamo. Se pensiamo che ci sia un problema, allora si può fermare il suo uso. Se c’è un reale pericolo, allora si. Ma possiamo farlo con ogni parte della vettura, quindi non è insolito”.

Il tunnel del circuito cittadino di Montecarlo è abbastanza veloce e cruciale per il tempo sul giro e i piloti ritengono che ci siano scarsi livelli di sicurezza con il DRS azionato se il grip non è sufficiente.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

8 commenti
  1. luca86

    23 Maggio 2011 at 16:52

    eheh,prima la fia acconsentiva,ora vieta tutto.comunque grazie al drs,perche con questa storia ci ha confermato che la maggioranza dei piloti di ora in f1 non ha le palle

  2. Mattia

    23 Maggio 2011 at 17:15

    Secondo me, il DRS deve essere vietato del tutto oppure si deve poter utilizzare dove si vuole (intendo nelle prove libere e nelle qualifiche).

    Gli unici piloti favorevoli all’utilizzo del DRS a Montecarlo erano Schumacher ed Hamilton.

  3. nico

    23 Maggio 2011 at 17:43

    Bel soggetto questo…
    è delegato tecnico da troppo…sà dove e come toccare…e dove non guardare…
    Una figura cosi’ andrebbe cambiata ogni 2 anni se non meno…

  4. maxfunkel

    23 Maggio 2011 at 17:53

    Whiting ormai f ail bello e il cattivo tempo in F1 proprio come Ecclestone…Invece di un solo delegato che fa come gli pare perchè non istituire una commissione???

  5. maxfunkel

    23 Maggio 2011 at 17:55

    invece di parlare del DRS dovrebbero pensare a VIETARE gli scarichi soffiati!!!

  6. Albe

    23 Maggio 2011 at 18:50

    Possibile che solo Schumi e Lewis abbiano le palle di usarlo?!
    http://www.gpupdate.net/it/notizie-f1/259998/hamilton-e-schumacher-per-il-drs-a-monaco/
    Bella la frase di Schumacher “Non credo che sia troppo pericoloso spingere un paio di pulsanti”

  7. www.racingitalia.com

    23 Maggio 2011 at 22:26

    Massimo rispetto per Schumi e Hamilton!

  8. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    24 Maggio 2011 at 11:38

    che hamilton non si faccia dei problemi ci avrei scommesso la faccia dopo la corea con la pioggio battente tutti che piagnucolano che non vedono nulla team radio di hamilton” io ci vedo benissimo perchè non partiamo?” si accoda pure schumy e non c’è niente da fare i veri piloti si riconoscono anche da questo. c’è da dire che schmy ha iniziato l’avventura in F1 in un periodo dove la sicurezza praticamente non c’era.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Tre zone DRS per il GP di Singapore

Sarà possibile usufruire dell'ala mobile anche sul rettifilo che porta da curva 13 a curva 14
I piloti potranno sfruttare tre zone DRS nel Gran Premio di Singapore, quindicesimo appuntamento stagionale del Mondiale 2019 di Formula