La De Villota tornerà presto in Spagna

Migliorano le condizioni della pilota spagnola della Marussia

Malgrado la terribile cecità all'occhio destro, le condizioni della collaudatrice appaiono in netto miglioramento
La De Villota tornerà presto in Spagna

Maria de Villota potrebbe lasciare l’ospedale Addenbrook a Cambridge e tornare in patria entro la fine della settimana.

La buona notizia l’ha data la rivista tedesca Auto Motor und Sport. la 32enne collaudatrice della Marussia si starebbe infatti ripnrendendo bene in l’ospedale e l’unica grave menomazione è l’aver perso l’occhio destro nel mostruoso incidente di Duxford all’inizio della scorsa settimana. La sorella di Maria, Isabel, ha detto lunedi che è stata dimessa dal reparto di terapia intensiva e anche il team principal della scuderia anglo-russa John Booth ha rivelato che era stata risvegliata dal coma artificiale.

Dopo aver potuto parlare con la sua famiglia, Auto Motor und Sport ha riferito che le condizioni sono buone: “Fatta eccezione per la cecità nel suo occhio destro, vi sono buone probabilità che non vi siano altri danni permanenti”. La De Villota è stata sottoposta a due operazioni all’ospedale di Addenbrook, riuscite bene: “Se non ci sono ulteriori complicazioni, la De Villota potrebbe tornare nella natia Spagna alla fine di questa settimana.”

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati