Horner: “Red Bull crede nel talento dei propri piloti”

"Vettel sarebbe stato nelle stesse condizioni di Ricciardo e Kvyat"

Horner: “Red Bull crede nel talento dei propri piloti”

Christian Horner torna a difendere la scelta di affidare i due sedili della Red Bull a Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat. Nonostante le pessime prestazioni di questo inizio di stagione e il misero bottino punti portato a casa dal pilota russo, l’attuale Team Principal della Scuderia austriaca crede nel talento dei propri alfieri, difendendo la scelta di Helmut Marko di affidare la guida della squadra a due piloti così giovani.

Secondo Horner, il vero problema di questo iniziò di campionato è la poca competitività della RB11, vettura complessa, nervosa e altamente inaffidabile.

Ecco le parole di Chris Horner: “Paradossalmente, Daniil e Daniel stanno svolgendo un grandissimo lavoro. Il nostro problema non sono assolutamente i piloti, anzi, crediamo di avere una line-up giovane e ricca di talento. Kvyat ha mostrato il suo potenziale durante la passata stagione mentre sappiamo tutti di cosa è capace di fare Ricciardo. Dobbiamo concentrarci sulla vettura e offrire ai nostri piloti un mezzo per potersi esprimere al meglio”.

“Son fermamente convinto che Sebastian – ha proseguito – non avrebbe saputo fare di meglio col pacchetto di oggi. Bisogna rimboccarsi le maniche e cominciare a recuperare terreno nei confronti dei primi. Solo così i nostri piloti avranno l’opportunità di stare nella parta alta della classifica”.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. morriss

    morriss

    14 Maggio 2015 at 11:30

    analisi sincera quella di Horner probabilmente neanche il grande Scummy avreppe potuto cambiare le cose ma magari 1 pilota piu esperto sarebbe stato utile x lo sviluppo della macchina e x le indicazioni da fornire agli ingegneri. Pultroppo se non hai 1 buon mezzo i piloti possonon fare poco a parte che aiutare (e qui conta l esperienza) i tecnici a venire fuori dai problemi. Nel caso della RB il problema maggiore sta nel motore renault che continua a fare passi indietro anche rispetto allo scorso anno!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati