Hamilton: “Sono sorpreso della seconda posizione”

Il pilota della McLaren è contento del suo piazzamento alle spalle di Vettel

Con il caldo la MP4/27 fatica moltissimo e Hamilton è soddisfatto di aver portato la sua vettura a tre decimi dietro il velocissimo pilota della Red Bull
Hamilton: “Sono sorpreso della seconda posizione”

Lewis Hamilton si è detto sorpreso di essere in prima fila dopo le le Qualifiche del Gran Premio del Canada, vista la difficoltà della sua McLaren di far lavorare le gomme a causa del gran caldo sulla pista di Montreal.

Hamilton sembrava l’uomo da battere durante le prove del venerdì, ma le temperature di 40° C sulla pista il sabato hanno avvantaggiato la Red Bull di Sebastian Vettel. L’inglese ha chiuso a tre decimi dal rivale ma ha detto che di sentirsi ancora soddisfatto del risultato. “E’ stato sicuramente un po’ più difficile per noi oggi, abbiamo sicuramente lottato col gran caldo”, ha detto il pilota del team di Woking in conferenza stampa. “Abbiamo lavorato molto bene con le gomme nella FP3 ma quando siamo arrivati al​​le Qualifiche abbiamo dovuto faticare tantissimo per ottenere la prestazione dalle gomme. Ma per fortuna abbiamo avuto una nuova serie di Supersoft ancora disponibile in Q3 e siamo riusciti a fare un ottimo tempo, siamo molto soddisfatti delle prestazioni”.

Hamilton alla luce della superiorità della Red Bull è molto felice di essere davanti e pensa di potersela giocare col tedesco campione del mondo e con Fernando Alonso che partirà alle sue spalle. “Sono molto sorpreso di vederci in prima fila, ma comunque ci sarà sicuramente da lottare domani. Dovremo lavorare moltissimo per portare a casa un risultato importante, ma possiamo farcela”, ha terminato il britannico.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

21 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati