GP Spagna, Prove Libere 1: Rosberg parte in testa

Hamilton subito dietro. Terza e quarta piazza per le Ferrari

GP Spagna, Prove Libere 1: Rosberg parte in testa

Con il miglior crono di 1:26.828, Nico Rosberg inaugura il weekend di gara spagnolo davanti alla Mercedes del compagno di squadra Hamilton, secondo a soli 0.070s. Terza e quarta piazza per le Ferrari, rispettivamente di Vettel e Raikkonen.
Le Toro Rosso di Sainz e Verstappen chiudono – ancora – davanti alla Red Bull di Kvyat e alla Williams di Massa. Nono tempo per l’altra Red Bull, quella di Ricciardo, che sul filo della bandiera a scacchi è riuscito ad agguantare un posto nella top ten, dopo essere rimasto fermo ai box praticamente tutta la sessione. Completa la decina la Sauber di Nasr. Quindicesima piazza per la McLaren di Button, seguito dall’idolo di casa Alonso.

Cronaca – Sole e caldo a Barcellona, quando prende il via la prima sessione di Prove Libere del quinto appuntamento stagionale. La Lotus di Pastor Maldonado apre le danze, subito seguito da diversi “colleghi”. Sostituti dei piloti ufficiali nelle FP1 sono Susie Wolff per la Williams insieme a Massa, Palmer per Grosjean su Lotus e Marciello al posto di Ericsson al volante della Sauber. Nei primi giri di installazione Ricciardo lamenta subito un problema all’acceleratore; l’australiano per ora monta ancora il vecchio – e più lungo – alettone anteriore sulla sua Red Bull.

Il primo tempo della mattinata è di Rosberg, 1:31.039, con Hamilton che gli si accoda in 1:31.205. Completati i primi giri di installazione solo le due Manor rimangono in pista, con Stevens e Merhi che si portano alle spalle della coppia Mercedes. La pista si riempie nuovamente, con Maldonado che si porta in seconda posizione, mentre Hamilton prende la leadership in 1:28.993. Ci pensa però subito Rosberg a scansarlo, con il miglior crono di 1:28.384.
Vetta contesa, con Vettel primo e quindi di nuovo Hamilton, che abbassa il tempo da battere a 1:27.509. Kimi nel frattempo è quarto. Rosberg torna al comando in 1:27.333, quando è ormai passata la prima mezz’ora. Lo seguono Hamilton, Vettel, Raikkonen, Sainz, Verstappen, Nasr, Massa, Kvyat e Marciello. Button 13esimo e Alonso 15esimo.

Dopo una pausa di circa venti minuti la pista si anima nuovamente, con le due Manor seguite dalla McLaren Honda di Alonso. Lo spagnolo sale al settimo posto, per scendere subito di una piazza quando la Force India di Hulkenberg si inserisce in sesta posizione e quindi in quinta, migliorandosi poco dopo.
Hamilton si porta in testa con il crono di 1:26.898, quando mancano trenta minuti alla fine. Il britannico della Mercedes è seguito dal compagno di squadra, quindi Vettel, Kimi, Sainz, Verstappen, Hulkenberg, Alonso, Nasr e Massa. Ricciardo ha effettuato solo due giri ed è ancora ai box.

Scaduta da pochi minuti la prima ora, Rosberg torna a guidare il gruppo, con il tempo di 1:26.828. Mentre Massa ha qualche difficoltà con la sua Williams, Susie Wolff approda in zona top ten, in decima posizione.
A meno di dieci minuti dalla fine la Red Bull di Ricciardo è sistemata e può tornare a girare. Sedicesima posizione per l’australiano al suo primo lanciato, che subito dopo si migliora e sale undicesimo. Sventola la bandiera a scacchi su questa prima sessione, ma non prima che Daniel riesca a strappare il nono tempo e ad infilarsi così nella top ten.

F1 GP Spagna – Tempi e risultati Prove Libere 1

Pos. Naz. Pilota Team Tempo Distacco
1. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:26.828 28
2. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:26.898 0.070 27
3. GER S.Vettel Ferrari Ferrari 1:27.806 0.978 21
4. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:27.832 1.004 16
5. SPA C.Sainz Jr Toro Rosso Renault 1:28.132 1.304 27
6. NET M.Verstappen Toro Rosso Renault 1:28.529 1.701 23
7. RUS D.Kvyat Red Bull Renault 1:28.785 1.957 7
8. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:28.831 2.003 21
9. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:29.075 2.247 9
10. BRA F.Nasr Sauber Ferrari 1:29.140 2.312 14
11. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:29.409 2.581 20
12. ITA R.Marciello Sauber Ferrari 1:29.630 2.802 15
13. GBR J.Palmer Lotus Renault 1:29.676 2.848 21
14. GBR S.Wolff Williams Mercedes 1:29.708 2.880 22
15. SPA F.Alonso McLaren Honda 1:29.813 2.985 22
16. GBR J.Button McLaren Honda 1:29.817 2.989 22
17. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:30.096 3.268 19
18. VEN P.Maldonado Lotus Renault 1:30.110 3.282 7
19. GBR W.Stevens Marussia Ferrari 1:32.471 5.643 22
20. SPA R.Merhi Marussia Ferrari 1:32.647 5.819 20

Nina Stefenelli

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati